rotate-mobile
Sabato, 26 Novembre 2022
Cronaca

Non chiudete il convento, petizione di 1500 cittadini. "Con la loro mensa i frati aiutano tante persone"

La lettera dei cittadini: "Confidiamo in un intervento affinché il Convento non chiuda e continui ad operare per il bene della comunità"

Il convento dei frati di Santo Spirito, in via della Fiera, non deve interrompere le sue attività. A chiederlo sono in 1500. In tanti hanno firmato una petizione che è stata allegata a una lettera, inviata ai frati Minori Cappuccini dell’Emilia Romagna e per conoscenza direttamente a Papa Francesco e al vescovo della Diocesi di Rimini. I cittadini spiegano di essere “un gruppo di fedeli molto affezionati al Convento di Santo Spirito sito a Rimini in via della Fiera”.

E spiegano le loro motivazioni: “Scriviamo perché abbiamo saputo che è intenzione della Congregazione, alla quale appartengono i frati, chiudere il convento dove ad oggi vivono e operano 6 frati. Le messe sono molto frequentate e così anche tutte le altre funzioni. I frati sono sempre disponibili per confessioni, momenti di preghiera e crescita spirituale per tanti fedeli. Nel convento è attiva dal 2001 anche una mensa che offre un centinaio di pasti al giorno ai poveri del territorio”.

Da qui la presa di posizione: “Chiediamo con forza e con fede di riflettere su questa decisione che toglierebbe un punto di riferimento molto importante per noi e per tutta la città ed anche per chi viene da Cattolica, Riccione, Savignano, Santarcangelo di Romagna, dalla Repubblica di San Marino. Confidiamo che lo Spirito Santo illumini le loro decisioni e che anche grazie al vostro aiuto e sostegno riusciamo a far continuare a vivere questa realtà”.

E in conclusione: “Facciamo presente che di recente è stato chiuso un altro convento francescano a Rimini e ne sentiamo fortemente la mancanza. Confidiamo nel vostro concreto intervento affinché il Convento non chiuda e continui ad operare per il bene della comunità e di tutti i fedeli”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non chiudete il convento, petizione di 1500 cittadini. "Con la loro mensa i frati aiutano tante persone"

RiminiToday è in caricamento