Coppia di anziani turisti rischia di annegare, salvati in extremis e portati in pronto soccorso

Momenti di paura sulla spiaggia di Bellaria quando i bagnanti sono improvvisamente spariti tra le onde del mare

Foto archivio

Momenti di paura, nella mattinata di venerdì, sulla spiaggia di Bellaria quando due anziani turisti hanno rischiato di annegare in mare. L'allarme è scattato verso le 10.30 nello specchio d'acqua antistante il Bagno 6, in via Volosca, dove la coppia, lui 75enne e lei 72enne, ha iniziato ad annaspare per poi, improvvisamente, sparire tra le onde. Il salvataggio è accorso per riportarli a riva e iniziare le manovre di primo soccorso mentre, nel frattempo, è stato allertato il 118 arrivato sulla battigia con due ambulanze e l'auto medicalizzata. I sanitari hanno prseguito le manovre per rianimare gli anziani e, una volta stabilizzati, li hanno trasportati d'urgenza al pronto soccorso. Il più grave è risultato essere il 75enne, arrivato all'Infermi di Rimini in codice rosso, mentre la 72enne è stata ricoverata in codizioni di media gravità. Sul posto, per gli accertamenti di rito, è intervenuta la Capitaneria di Porto di Bellaria.

Potrebbe interessarti

  • I 10 top ristoranti dove mangiare sano più 3 ristoranti esclusivamente Bio

  • "Il parchetto di Miramare tra sbandati che bivaccano ed escrementi umani ovunque"

  • Lavare le mani: i 7 momenti in cui è fondamentale per evitare infezioni batteriche

  • Caldo in auto: ecco come viaggiare freschi

I più letti della settimana

  • Doppia scossa di terremoto fa tremare la provincia

  • Tenta di salvare il figlio dal suicidio, l'anziano padre in gravi condizioni

  • Fiamme nell'ex discoteca abbandonata, all'interno trovati bivacchi di fortuna

  • Il Sole 24 ore incorona Rimini come capitale dell’italian lifestyle

  • Notte brava con trans e cocaina, pizzaiolo rapinato dopo il festino

  • Investimento mortale sulla linea ferroviaria, stop ai treni sulla linea adriatica

Torna su
RiminiToday è in caricamento