Cronaca

Coppia di malviventi specializzata nello svaligiare le auto in sosta

I due riminesi hanno imperversato per una ventina di giorni nel territorio cesenate mettendo a segno diversi colpi prima di essere acciuffati dai carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Cesena li hanno tallonati per almeno venti giorni, seguendo la scia di furti in serie nelle auto parcheggiate in luoghi più o meno isolati. Colpi messi a segno nell'arco degli ultimi due mesi. A finire nei guai una coppia di 42enni di Rimini, già nota alle forze dell'ordine, denunciata per furto aggravato e utilizzo fraudolento delle carte di credito ottenute durante i raid. 

In pratica la coppia gironzolava in auto in tutto il territorio del Cesenate, a Cesena ma anche nei comuni limitrofi, alla caccia di macchine in sosta in parcheggi di supermercati, ristoranti, cimiteri. Ovviamente l'attività della coppia era agevolata da quelle macchine che presentavano borsette, portafogli, smartphone o altri oggetti in vista. Individuata la 'preda' la coppia non esitava a spaccare i finestrini delle auto per mettere a segno i colpi.

Almeno dieci gli episodi ricostruiti dai Carabinieri della Compagnia di Cesena, guidati da Sabato Simonetti. Proprio l'Arma sottolinea la necessità di fare attenzione non lasciando borse o altri oggetti sui sedili, o comunque in vista. L'attività investigativa degli uomini in divisa ha trovato l'avallo del pm della Procura della Repubblica di Forlì Sara Posa, e del gip Maurizio Lubrano. Per l'uomo è stato disposto il divieto di dimora nella provincia di Forlì Cesena, e l'obbligo di firma nel comune di residenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppia di malviventi specializzata nello svaligiare le auto in sosta

RiminiToday è in caricamento