Coppia di pusher in manette, nella loro auto oltre un etto di "maria"

Lui 27enne e lei 21enne sono stati fermati dai carabinieri dopo un lungo pedinamento, oltre allo stupefacente trovati anche contanti provento di spaccio

Nella serata di mercoledì, dopo un lungo pedinamento, i carabinieri di Rimini hanno fermato una coppia di spacciatori. Entrambi riminesi, lui di 27 e lei di 21 anni, sono stati bloccati in via Popilia verso le 20 a bordo della loro auto e, all'interno dell'abitacolo, i militari dell'Arma hanno scoperto 133 grammi di marijuana, in parte già suddivisi in dosi pronte per lo spaccio,oltre a un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento delle dosi di stupefacente e la somma in contanti di 100 euro. I due sono stati arrestati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento