rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Coppietta specializzata nello spaccio di cocaina individuata dalla Municipale

Gli agenti della Squadra giudiziaria hanno rintracciato il residence da dove i due operavano ricevendo i clienti per consegnare le dosi

Individuata dalla polizia Municipale la coppietta dello spaccio che, da un residence di Marina Centro, gestiva la rete di vendita della cocaina. Secondo quanto emerso gli agenti della Squadra giudiziaria della locale avevano avuto il sentore che in quella zona ci fosse un'avviata cessione di "neve" e, nella serata di martedì, si sono appostati davanti alla struttura ricettiva. L'attesa è stata ripagata quando da una vettura, arrivata sul posto, è sceso un giovane che si è infilato nel residence per poi uscirne in tutta fretta. Fermato, l'acquirente è stato messo alle strette e non ha potuto far altro che confessare di aver appena comperato una dose di cocaina da una ragazza 22enne. Mentre il compratore è stato segnalato alla Prefettura come assuntore, il personale della Municipale ha deciso di perquisire l'appartamento che la giovane condivide col fidanzato, un coetaneo albanese al momento assente. Le ricerche sono andate a buon fine e, nascosto nel bagno, è stato trovato un sasso di "neve" dal peso di 12 grammi mentre, nelle disponibilità della ragazza, due dosi già pronte per la vendita da 0,50 grammi l'una oltre a tutto il materiale per confezionare la droga e 310 euro ritenuti il provento dello spaccio. Lo straniero, poi risultato essere clandestino, è stato quindi richiamato a casa ed entrambi sono stati denunciati a piede libero per detenzione ai fini di spaccio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppietta specializzata nello spaccio di cocaina individuata dalla Municipale

RiminiToday è in caricamento