Coriano approva rendiconto 2015 con un avanzo di 4,7 milioni

"I risultati - commentano dal Comune - confermano la capacità di questa Amministrazione nell’invertire il trend negativo delle passate gestioni"

Il 30 maggio il Consiglio Comunale di Coriano ha approvato lo schema di rendiconto 2015. Si tratta del secondo rendiconto chiuso con l’applicazione delle nuove regole contabili armonizzate, applicate con un anno di anticipo rispetto agli altri enti (in provincia di Rimini solamente Riccione, Bellaria, Coriano e l’Unione della Valconca lo aveva fatto). La gestione si chiude con un risultato di amministrazione di € 4.751.448. Tale avanzo è composto per oltre 3,4 milioni circa da accantonamenti ai fondi rischi imposti dalle nuove regole contabili (corrispondenti a crediti di dubbia esigibilità e altri accantonamenti) 1,202 mila il risultato della parte vincolata per legge, 108 mila euro sono fondi destinati ad investimenti e circa 19 mila i fondi liberi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"I risultati - commentano dal Comune - confermano la capacità di questa Amministrazione nell’invertire il trend negativo delle passate gestioni, con un netto miglioramento della salute dei nostri conti come dimostrano i grafici allegati. Riduzione dell’indebitamento del Comune, calo del debito pro/capite, diminuzione della pressione fiscale, ottimi invece i risultati sul recupero evasione, ma soprattutto il mantenimento dei servizi. Coriano, nonostante le difficoltà contingenti dovute ai minori trasferimenti da parte dello stato, al perdurare della crisi economica e alle difficoltà nel ripianare i debiti pregressi, ha imboccato decisamente la strada giusta, quella del contenimento dei costi, dell’abbattimento degli sprechi, della lotta concreta all’evasione ed è pronta per avviarsi finalmente verso un cammino virtuoso! Un bilancio sano e rispettoso delle norme, talvolta anche stringenti, è la base per amministrare il presente e costruire il futuro in modo da non lasciare più i conti da pagare ai nostri figli, come la politica scellerata del passato ha fatto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Test sierologico gratuito, ecco le farmacie della provincia di Rimini che aderiscono

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento