Centri estivi, Coriano velocizza i tempi: affidato l'impianto sportivo per far partire il servizio

Il sindaco Spinelli: "Siamo stati celeri affinché ci fosse un centro estivo con un costo contenuto, offrendo gratuitamente l'uso delle strutture"

A Coriano il giorno dopo la chiusura del bando avvenuta il 15 giugno è stato affidato gratuitamente l'impianto sportivo alla Polisportiva Junior Coriano al fine di supportare le famiglie nella conciliazione vita lavoro, con l'attivazione di un centro estivo.

"Sin prima che venissero emanati i protocolli che permetteranno lo svolgersi dei centri estivi, il comune di Coriano si era attivato con tutte le realtà del territorio tenendo vari incontri e affrontando le problematiche che sarebbero sorte per lo svolgimento delle attività - afferma il sindaco Spinelli - Per questo motivo siamo potuti essere estremamente celeri nell’approntare tutti gli atti necessari affinchè si potesse svolgere un centro estivo a Coriano e se pur nel rispetto di tutte le indicazioni, con un costo il più possibile contenuto, offrendo gratuitamente l’uso delle strutture".

Sul servizio interviene anche Beatrice Boschetti, assessore alle politiche socio assistenziali: "È importante per i nostri bambini tornare a vivere momenti di socialità e contemporaneamente essere di aiuto e supporto alle famiglie. In questo particolare periodo la crisi economica seguita alla pandemia rischia di imporre rinunce che aggraverebbero ulteriormente le conseguenze dell'isolamento sociale a cui siamo tutti stati costretti.

Cercare di abbattere i costi a carico dei gestori dei centri estivi e sostenere le famiglie in difficoltà nella opportunità di utilizzare i servizi del territorio è stata la nostra priorità, a questo proposito segnalo anche l’uscita del bando conciliazione vita-lavoro che permette di ottenere un contributo per la partecipazione dei figli presso i centri estivi del territorio".

Il Comune di Coriano si è attivato per far partecipare i suoi cittadini al progetto regionale conciliazione vita lavoro che aiuterà le famiglie a sopportare i costi dei centri estivi tramite un contributo massimo a bambino pari a 336 euro.

Il bando è stato pubblicato dal comune di Riccione, capofila per quest'anno del progetto,  e all’indirizzo del sito comunale https://www.comune.coriano.rn.it/contributocentriestivi

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si ricorda che per determinate categorie di soggetti è possibile usufruire per il centro estivo anche del  voucher "baby sitter" erogato dall'INPS e presso il quale bisogna rivolgersi per informazioni e presentazione domanda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Partorisce in spiaggia, "Non sapevo di essere incinta". Il piccolo in terapia intensiva

  • Assembramenti fuori controllo, scatta la chiusura della Villa delle Rose

  • "Trappola" per motociclisti, una ragazza in ospedale. Preoccupazione a Santarcangelo

  • Gli albergatori di Riccione vedono un futuro nero: per la fine di agosto prevedono forti cali

  • Schianto auto-moto all'uscita del sottopassaggio, gravissimo il centauro

  • Vacanze per famiglie, un hotel di Riccione in vetta alla classifica italiana e quarto nel mondo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento