Cronaca

Coriano, formazione dei giovani e disabilità: investiti 33mila euro

Dieci famiglie con figli disabili hanno usufruito del contirbuto e i ragazzi hanno svolto attività in un centro estivo inclusivo

L'amministrazione comunale di Coriano anche quest'anno ha confermato la collaborazione con gli istituti comprensivi del territorio per la formazione continua dei ragazzi destinando un contributo di 13mila euro annui alle scuole. "Si tratta di un segnale importante in un momento di costante riduzione delle risorse pubbliche disponibili che, unito agli interventi strutturali in corso sugli immobili, indicano una particolare attenzione del comune per l'educazione e l'istruzione dei nostri figli e per l'importante lavoro che l'istituzione scolastica è chiamata a svolgere", afferma Beatrice Boschetti, assessore ai Servizi socio-educativi.

Dopo la chiusura del bando per l'erogazione di contributi per il sostegno di bimbi disabili che frequentano i centri estivi, i numeri confermano l'importanza di questo intervento per garantire una vera inclusione. Complessivamente le famiglie che hanno usufruito dei contributi sono state 10 e il comune ha stanziato la somma complessiva di 20mila euro. Le risorse hanno consentito alle famiglie di avere un sollievo nel periodo estivo nel quale più ridotte sono le opportunità di svago per questi bimbi che rischiano altrimenti di rimanere isolati. "È stata importante la collaborazione della Polisportiva Junior Coriano che, grazie al contributo comunale e alla collaborazione delle famiglie dei bimbi disabili del territorio, anche quest'anno ha realizzato un centro estivo aperto e inclusivo - afferma il sindaco Domenica Spinelli - Abbiamo avviato un percorso condiviso e di grande collaborazione che mette insieme risorse pubbliche e private per dare risposte sempre mirate ai bisogno del territorio e delle famiglie".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coriano, formazione dei giovani e disabilità: investiti 33mila euro

RiminiToday è in caricamento