menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vandali distruggono il presepe: "Un gesto vergognoso, stiamo visionando i filmati per scoprire gli autori"

Il sindaco Spinelli: "Un atto da condannare sia che provenga da adulti sia da ragazzi, il rispetto è alla base della nostra società"

Presepe vandalizzato e depredato a Ospedaletto da alcuni vandali. Una  scoperta fatta dal sindaco Domenica Spinelli lunedì mattina. L'opera viene allestita ogni anno nella rotonda di Ospedaletto, e che da il benvenuto a tutti coloro che giungono a Coriano dalla via Montescudo.
"Una bruttissima vicenda avvenuta nella notte tra domenica e lunedì, un atto di vandalismo che ha colpito proprio quest’opera e che ha lasciato affranti gli abitanti che questa mattina si sono visti distrutto e depredato il proprio presepe".

Continua il sindaco: "Sono passata questa mattina presto  e ho subito avvisato. Condanno assolutamente il gesto sia che provenga da adulti che da ragazzi. Il rispetto è alla base della società. Un gesto vergognoso, merita la condanna totale da parte nostra, nell’attesa che vengano esaminati i filmati delle telecamere della zona".

A fronte del grave gesto il sindaco coglie però l'occasione per ricordare i bellissimi presepi allestiti grazie a lavoro di tanti volontari: "Un grazie speciale a tutte le famiglie che, insieme ai loro bambini della Scuola Materna San Giovanni Bosco,  hanno realizzato  nella Chiesa di Santa Maria Assunta a Coriano capoluogo un presepe molto particolare che unisce alla magia del Natale la storia del nostro paese,  attraverso la riproduzione di luoghi, monumenti, edifici ed attività". 
Inoltre, sabato scorso è stato inaugurata a Mulazzano lo spazio “La Casetta di Babbo Natale”, un luogo magico di incontro per bambini ed adulti, anche questa resa possibile grazie al volontariato dei parrocchiani e del circolo Anspi. La casetta resterà aperta, con animazioni e giochi per i bambini, dal 19 al 22 dicembre dalle ore 17 alle 22, la vigilia 24 dicembre dalle 17 a mezzanotte e poi il 25 ed il 26 dalle 17 alle 22. All'inaugurazione, oltre al primo cittadino, ha partecipato anche il vicesindaco Gianluca Ugolini.

Sdegno per l’accaduto. Il presepe vandalizzato di Ospedaletto di Coriano è al centro di una riflessione da parte del segretario provinciale della Lega Bruno Galli. “Purtroppo non è la prima volta che fatti del genere accadono – dice – un gesto vile e meschino, che viola le nostre radici ed i nostri valori ben oltre il normale buon senso e senso civico. Mi auguro che sia frutto di una bravata e non di altro. In caso di bravata – prosegue Galli – sarebbe un ulteriore esempio di quanto l’educazione civica nelle scuole sia importante. Purtroppo il governo giallorosso l’ha tolta… Diversamente, e cioè se il gesto avesse matrice religiosa, chiediamo il massimo della rigidità nel nome del rispetto reciproco e dell’identità del nostro Paese”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento