Cronaca

Il Coronavirus non fa sconti nemmeno a Natale: aggiornamento della Regione, 15 morti nel riminese

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 163.290 casi di positività, 2. 127 in più rispetto a giovedì, su un totale di 10.861 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore

Sono ben 235 i nuovi casi di coronavirus nel riminese, secondo i dati diffusi nel bollettino natalizio della Regione Emilia Romagna. Si tratta di 115 pazienti di sesso maschile e 120 pazienti di sesso femminile; 134 sintomatici e 101 asintomatici. E nel dettaglio 94 sono emersi per tamponi effettuati per sintomi; 114 dall'attività di contact tracing (la maggior parte famigliari e già in isolamento al momento della diagnosi); 7 per test legato a ricovero; 13 per test volontari; 6 per test di categoria; per 1 la pratica non è stata completata.

Si possono stimare in circa 45 le guarigioni. Sono 15 decessi, non tutti però risalenti alle ultime 24 ore: si tratta di 10 pazienti residenti a Rimini: 5 maschi di 82, 84, 92, 92, 61 anni e 5 femmine di 81, 94, 96, 93, 99 anni, di 2 donne residente a Bellaria – Igea Marina (95 e 101 anni), e di una paziente di sesso femminile residenti a Misano Adriatico (92 anni), di una paziente di sesso femminile residente a San Clemente (90 anni) e di una paziente di sesso femminile residente a Saludecio (84 anni).

La situazione in Emilia-Romagna

In Emilia-Romagna si sono registrati 2.127 casi in più rispetto a giovedì, su un totale di 10.861 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore (a questi si aggiungono anche 262 test sierologici e 2.500 tamponi rapidi). La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da giovedì è del 19,6%. Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei nuovi contagiati, 976 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 469 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 700 sono stati individuati all’interno di focolai già noti.

L’età media dei nuovi positivi di venerdì è 47,2 anni. Sui 976 asintomatici, 502 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 107 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 21 con gli screening sierologici, 10 tramite i test pre-ricovero. Per 336 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica. Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 381 in più rispetto a giovedì e raggiungono quota 96.910. I casi attivi, cioè i malati effettivi, a venerdì sono 58.980 (+1.681 rispetto a giovedì). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 56.063 (+1.683), il 95 % del totale dei casi attivi. In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 7.400. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 206 (+5 rispetto a giovedì), 2.711 quelli negli altri reparti Covid (-7).


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Coronavirus non fa sconti nemmeno a Natale: aggiornamento della Regione, 15 morti nel riminese

RiminiToday è in caricamento