Per la prima volta nessun decesso in tutta l'Emilia-Romagna

Giornata storica per la regione dopo le buie giornate dell'epidemia di Coronavirus, in provincia di Rimini 2 nuovi positivi

Nessun nuovo decesso in Emilia-Romagna. E’ quanto emerge dal rilevamento quotidiano dei dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali - relativi all’andamento dell’epidemia in regione. Per quanto riguarda gli altri dati, sono 27.995 i casi di positività, 25 in più rispetto a ieri, di cui 18 persone asintomatiche individuate attraverso l’attività di screening regionale. I tamponi effettuati sono 7.869 che raggiungono così complessivamente quota 385.220, più altri 1.445 test sierologici fatti sempre da ieri. Le nuove guarigioni sono 86, per un totale di 21.803:  quasi l’80% sul totale dei contagi dall’inizio dell’epidemia. Continuano a calare i casi attivi, e cioè il numero di malati effettivi, che a oggi sono 2.000 (-61 rispetto a ieri). Le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 1.766 (oltre l’88% di quelle malate):  -42 rispetto a ieri. I pazienti in terapia intensiva sono 18 (- 7), quelli ricoverati negli altri reparti Covid sono 216 (- 12).

Le persone complessivamente guarite salgono quindi a 21.803 (+86): 465 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 21.338 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi. Per la prima volta da quando è esplosa l’epidemia, dunque, non si sono verificati nuovi decessi. Il numero complessivo resta quello comunicato ieri: 4.192. Questi i nuovi casi di positività sul territorio, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 4.519 a Piacenza (+5), 3.586 a Parma (+6), 4.966 a Reggio Emilia (lo stesso numero di ieri), 3.929 a Modena (+1), 4.667 a Bologna (+8); 399 a Imola (nessun nuovo caso); 1.002 a Ferrara (nessun nuovo caso). I casi di positività in Romagna sono 4.927 (+5), di cui 1.033 a Ravenna (+2), 945 a Forlì (nessun nuovo caso),782 a Cesena (+1) e 2.167 a Rimini (+2). 

Per quanto riguarda la provincia di Rimini, la Prefettura ha specificato che si registrano oggi 2 guarigioni di pazienti precedentemente risultati positivi a Coronavirus, a seguito di doppio tampone negativo. Per ciò che riguarda la rilevazione dei nuovi contagi, nella giornata odierna se ne sono verificati 2 concernenti una donna e un uomo. Un paziente è asintomatico in isolamento domiciliare ed uno è ricoverato in ospedale. Uno dei due è residente fuori provincia. Oggi non sono stati comunicati decessi. In un quadro complessivo, dall’inizio della emergenza sanitaria si attestano dunque su 2.167 i casi diagnosticati per Coronavirus sul territorio della provincia di Rimini, mentre il totale dei pazienti guariti è di circa 1.820, di cui 1.775 residenti in provincia. Secondo le stime effettuate dall’AUSL sulla base dei dati disponibili concernenti i residenti in provincia, sono 56 i pazienti attuali. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Esulta l'assessore regionale alla Sanità dell'Emilia-Romagna, Raffaele Donini: "dopo 104 giorni, oggi finalmente non ci sono decessi. Zero persone che hanno perso la vita, da Piacenza a Rimini: un fatto che aspettavamo da tanto". Un risultato, afferma Donini, che "forse ci siamo conquistati con il sacrificio di tanti cittadini, con il lavoro prezioso degli operatori sanitari, con la responsabilità sociale che abbiamo dimostrato". Questo zero nella casella dei decessi, continua l'assessore, "lo vogliamo dedicare anche a tutte le persone che hanno perso la vita in questa epidemia, che abbiamo pianto giorno per giorno". Donini quindi rimarca: "Non possiamo ancora dire che questo trend continuerà ancora per le prossime giornate, in modo stabile. Ma dopo 104 giorni, non avere neanche un morto in Emilia-Romagna è un risultato davvero straordinario", merito anche di "tutti i sacrifici che abbiamo imposto e subito come cittadini- ribadisce l'assessore- per far sì che ci fosse una speranza di uscita da questa epidemia". Allo stesso tempo, oggi in Emilia-Romagna si sono registrati 25 nuovi casi positivi, molti dei quali asintomatici, "catturati coi test sierologici e individuati coi tamponi- spiega Donini- continueremo a contrastare l'epidemia casa per casa, con il massimo impegno e senza abbassare la guardia. Ma oggi finalmente dopo 104 giorni in Emilia-Romagna nessuno ha perso la vita e questo dato lo volevo comunicare con grande emozione, gioia e speranza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento