Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Continua a scendere il numero dei malati effettivi, superati i 200 decessi

Altri 17 casi positivi registrati in provincia nelle ultime 24 ore portando il totale dall'inizio dell'epidemia a 1.990

Continua a scendere il numero dei malati attivi di Coronavirus e, nelle ultime 24 ore, sono stati altri 17 i casi positivi registrati nella provincia di Rimini nelle ultime 24 ore portando il totale dall'inizio dell'epidemia a 1.990. Nell'ultima giornata, però, altre 5 persone non sono riuscite a superare la malattia e hanno perso la vita arrivando così a 201 decessi. La Prefettura ha poi precisato che si registrano oggi 21 guarigioni di pazienti precedentemente risultati positivi a Coronavirus, a seguito del doppio tampone negativo. Conseguentemente il totale è di circa 1.040 pazienti guariti. Per ciò che riguarda la rilevazione dei nuovi contagi, nella giornata odierna se ne contano 17, comunicati dalla Regione, di cui uno residente fuori provincia. Si attestano su 1.990 i casi diagnosticati per Coronavirus sul territorio della provincia di Rimini, distinguendo 1.899 residenti in provincia e 91 cittadini residenti al di fuori dei confini provinciali. Per quanto riguarda il dato odierno, 7 pazienti sono maschi e 10 di sesso femminile. Tra questi 4 sono ricoverati mentre gli altri 13 sono seguiti a domicilio in isolamento. La Regione ha purtroppo comunicato oggi 5 ulteriori decessi: sono tutti pazienti di sesso femminile di 79, 88, 91, 94 e 99 anni.

Schermata 2020-04-29 alle 19.50.18-2

"E' del tutto evidente - ha dichiarato il commissario straordinario Sergio Venturi nel commentare la curva epidemica della provincia di Rimini - il risultato ottenuto sul territorio dalle misure di contenimento che sono state tra le iù dure e restrittive. Da una situazione di potenziale espolosione, come si era presentata nella fase iniziale dell'epidemia, se non avessimo arginato la situazione oggi non avremmo questo calo significativo e non potremmo parlare tranquillamente".

Schermata 2020-04-29 alle 18.09.16 copia-2

A livello regionale Emilia-Romagna, dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus si sono registrati 25.177 casi di positività, 263 in più rispetto a ieri. Le nuove guarigioni sono 364 (9.803 in totale) mentre i test effettuati hanno raggiunto quota 176.865 (+4.276).  In netto calo i casi attivi, e cioè il numero di malati effettivi a oggi: -141 rispetto a ieri (11.862 contro 12.003). Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali - relativi all’andamento dell’epidemia in regione. Le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, arrivano complessivamente a 8.288, 96 in meno rispetto a ieri. I pazienti in terapia intensiva sono 226 (-2). Diminuiscono anche quelli ricoverati negli altri reparti Covid (-47). Le persone complessivamente guarite salgono a 9.803 (+364): 2.762 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 7.041 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.

andamento contagi coronavirus al 29:04-2

Purtroppo, si registrano 40 nuovi decessi: 19 uomini e 21 donne. Complessivamente, in Emilia-Romagna sono arrivati a 3.512. I nuovi decessi riguardano 8 residenti nella provincia di Piacenza, 8 in quella di Parma, 4 in quella di Reggio Emilia, 3 in quella di Modena, 7 in quella di Bologna (uno nell’imolese), 1 inquella di Ferrara, 2 ciascuno in quelle di Ravenna e Forlì-Cesena (i 2 nuovi decessi nel cesenate), 5 nel riminese. Nessun nuovo decesso da fuori regione. Questi i casi di positività sul territorio, che invece si riferiscono non alla provincia di residenza ,ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 3.993 a Piacenza (75 in più rispetto a ieri), 3.144 a Parma (22 in più), 4.613 a Reggio Emilia (20 in più), 3.630 a Modena (21 in più), 3.977 a Bologna (80  in più), 375 le positività registrate a Imola (9 in più), 918 a Ferrara (9 in più). In Romagna sono complessivamente 4.527 (27 in più), di cui 981 a Ravenna (3 in più), 880 a Forlì (3 in più), 676 a Cesena (4 in più), 1.990 a Rimini (17 in più).

Schermata 2020-04-29 alle 17.50.33 copia-2

Da Piacenza a Rimini, il piano di rafforzamento messo a punto dalla Regione ha portato complessivamente ad oggi a 4.403 posti letto attivati per i pazienti Covid-19: 3.944 ordinari (36 meno di ieri) e 459 di terapia intensiva (19 in meno). Nel dettaglio: 534 posti letto a Piacenza (di cui 34 di terapia intensiva), 894 Parma (50 di terapia intensiva), 501 a Reggio Emilia (45 di terapia intensiva), 502 a Modena (70 di terapia intensiva), 1.045 tra Bologna e Imola, e dunque nell’area metropolitana (138 terapia intensiva, di cui 8 a Imola), 322 a Ferrara (38 di terapia intensiva), 605 in Romagna, di cui 84 per terapia intensiva. Nel dettaglio: 178 a Rimini (di cui 39 per la terapia intensiva), 104 a Ravenna (di cui 14 per la terapia intensiva), 97 a Lugo (di cui 10 per la terapia intensiva), 24 a Faenza, al San Pier Damiano Hospital; 89 a Forlì (di cui 10 per la terapia intensiva), 73 a Cesena (di cui 11 per la terapia intensiva) e 40 posti letto a Villa Serena.

Schermata 2020-04-29 alle 17.55.10 copia-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Continua a scendere il numero dei malati effettivi, superati i 200 decessi

RiminiToday è in caricamento