Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Ultimo aggiornamento del dottor Venturi sull'epidemia: 3 decessi in provincia

Il commissario straordinario: "Tutti i numeri ci dicono che siamo nella fase finale dell'epidemia ma non dobbiamo farci trovare impreparati"

Si è tenuto nel pomeriggio di sabato l'ultimo bollettino in diretta Facebook del commissario straordinario Sergio Venturi sugli aggiornamenti dell'epidemia in Emilia Romagna. Per il quinto giorno consecutivo, a livello regionale, si è mentenuta la media di un nuovo positivo ogni 50 tamponi effettuati. Per quanto riguarda la provincia di Rimini, i nuovi malati delle ultime 24 ore sono 12 e 3 i decessi che, dall'inizio dell'epidemia, arrivano a un totale di 220. La Prefettura ha poi specificato che si registrano oggi 61 guarigioni di pazienti precedentemente risultati positivi a Coronavirus, a seguito di doppio tampone negativo. Conseguentemente il totale è di circa 1.400 pazienti guariti. Per ciò che riguarda la rilevazione dei nuovi contagi, nella giornata odierna se ne contano 7, comunicati dalla Regione: 4 di sesso maschile e 3 di sesso femminile. Di questi, mentre 1 è ricoverato, invece, gli altri in isolamento domiciliare; uno è residente fuori provincia. Si attestano su 2.063 i casi diagnosticati per Coronavirus sul territorio della provincia di Rimini, distinguendo 1.966 residenti in provincia e 97 cittadini residenti al di fuori dei confini provinciali. Oggi vanno però aggiunte le positività di altri 5 residenti in provincia di Rimini, comunicate dalle autorità sanitarie sammarinesi, che le hanno diagnosticate a seguito di screening tra persone che lavorano in quello Stato. Si tratta di una paziente di sesso femminile e di 4 di sesso maschile, nessuno di quali ricoverato. La Regione ha comunicato oggi 3 decessi: si tratta di 2 pazienti di sesso maschile, di 69 e 74 anni e di uno di sesso femminile di 74 anni. "Tutti i numeri ci dicono che siamo nella fase finale dell'epidemia - ha commentato Venturi - ma non dobbiamo farci trovare impreparati se, in autunno, ci dovesse essere un ritorno."

"Mi sarebbe piaciuto arrivare alla mia ultima giornata senza morti, ma purtroppo non è accaduto, sarà l'ultimo numero ad arrivare a zero - ha aggiunto il commissario Sergio Venturi sottolineando che i nuovi positivi "dipendono in gran parte dal fatto che stiamo trovando qualche positivo tra i dipendenti del servizio sanitario, tra le Forze dell'ordine e i volontari. Siamo stati la prima regione che ha completato il primo giro". 

A livello regionale Emilia-Romagna, dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus si sono registrati 26.719 casi di positività, 121 in più rispetto a ieri. I test effettuati hanno raggiunto quota 227.366 (+5.500). Le nuove guarigioni oggi sono 420 (15.491 in totale), mentre continuano a calare i casi attivi, e cioè il numero di malati effettivi a oggi: -329, passando dai 7.730 registrati ieri agli odierni 7.401. Per un differenziale fra guariti complessivi e malati effettivi di 8.090, fra i più alti nel Paese. Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali - relativi all’andamento dell’epidemia in regione. Le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 4.963, -259 rispetto a ieri. I pazienti in terapia intensiva sono 155 (-8). Diminuiscono anche quelli ricoverati negli altri reparti Covid (-76). Le persone complessivamente guarite salgono quindi a 15.491 (+420): 2.598 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 12.893 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.

Purtroppo, si registrano 30 nuovi decessi: 16 uomini e 14 donne. Complessivamente, in Emilia-Romagna sono arrivati a 3.827. I nuovi decessi riguardano 5 residenti nella provincia di Piacenza, 2 in quella di Parma, 3 in quella di Reggio Emilia, 5 in quella di Modena, 7 in quella di Bologna (nessuno nell’imolese), 2 in quella di Ravenna, 1 a Ferrara 2, in quella di Forlì-Cesena (entrambi nel forlivese), 3 in quella di Rimini. Nessun nuovo decesso da fuori regione. Questi i casi di positività sul territorio, che invece si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 4.346 a Piacenza (12 in più rispetto a ieri), 3.285 a Parma (19 in più), 4.835 a Reggio Emilia (16 in più), 3.792 a Modena (13 in più), 4.363 a Bologna (31 in più), 388 le positività registrate a Imola ( nessuna variazione ), 972 a Ferrara (2 in più). In Romagna sono complessivamente 4.738 (28 in più), di cui 995 a Ravenna (2 in più), 926 a Forlì (6 in più), 749 a Cesena (8 in più), 2.068 a Rimini (12 in più).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ultimo aggiornamento del dottor Venturi sull'epidemia: 3 decessi in provincia

RiminiToday è in caricamento