Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Coronavirus, anche a Rimini casi di truffa del tampone a domicilio

Telefonate a casa o messaggi per avvertire che sarà fatto l'esame a casa. "Sono truffatori, avvertite subito il 112"

Anche a Rimini si sono verificati negli ultimi giorni casi della cosiddetta "truffa del tampone a domicilio". I malviventi telefonano a casa di anziani e non solo e dicono di essere sanitari impegnati a effettuare a domicilio il tampone per rilevare il Covid19.

A renderlo noto è la Protezione civile, a cui si sono rivolti alcuni cittadini dopo aver che aver ricevuto telefonate dirette o messaggi che annunciavano falsamente che personale sanitario o della stessa Protezione civile sarebbe andato a fare tamponi a domicilio.

"Si tratta di messaggi falsi - precisa il Comune di Rimini - chiunque abbia ricevuto o riceverà tali messaggi deve subito segnalare alle forze dell’ordine telefonando al numero di pronto intervento 112".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, anche a Rimini casi di truffa del tampone a domicilio

RiminiToday è in caricamento