Coronavirus, Bellaria attiva lo smart working per i dipendenti del Comune

La misura vuole favorire il "lavoro agile", con la volontà di tutelare tanto i dipendenti quanto la continuità dei servizi

Il Comune di Bellaria Igea Marina ha definito, a partire da lunedì, l’avvio dello smart working per il personale dipendente di piazza del Popolo; un provvedimento che prevede anche l’attivazione di una decina di postazioni per il telelavoro vero e proprio, che letteralmente consentirà di trasferire nella postazione domestica il proprio ufficio in tutte le sue componenti applicative e informatiche. Una misura che intende nel complesso favorire il “lavoro agile”, con la volontà di tutelare tanto i dipendenti quanto la continuità dei servizi: affinchè tutta la macchina pubblica comunale resti efficiente e vicina al cittadino, anche oltre quei servizi minimi e indispensabili che in questo periodo sono sempre stati, comunque, garantiti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amici o fidanzati non conviventi in auto: quali sono le regole da seguire?

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

  • Trucca lo scontrino per pagare meno la spesa, denunciato per truffa

  • Sacerdote riminese allontanato dalla diocesi, su di lui indagine per droga e pedopornografia

  • Grave incidente nella notte, un ferito ricoverato in Rianimazione

  • Nuovi casi di Covid-19 tutti asintomatici, decisa regressione dell'epidemia

Torna su
RiminiToday è in caricamento