Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Il commento su Facebook gli costa una denuncia

Frase infelice pubblicata sul social network, la polizia di Stato fa scattare il provvedimento

“Sta passando la volante del terrore su tutta Rimini a ricordarci di stare in casa, manco fossimo negli anni 40...Criminali!”. Questo post pubblicato su facebook, è costato a un riminese una denuncia per diffamazione a mezzo stampa aggravata nei confronti di un Corpo amministrativo dello Stato ed un avviso orale che arriverà nei prossimi giorni da parte Questore di Rimini. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il commento su Facebook gli costa una denuncia

RiminiToday è in caricamento