Ignorano i divieti e si ritrovano al parco, denunciato gruppo di giovani

Tutte le persone controllate sulla pubblica via dovranno esibire documentazione comprovante l’esigenza di spostamento

La voglia di uscire, nonostante i divieti per evitare la propagazione del Coronavirus, è costata cara a un gruppo di ragazzi denunciati dai carabinieri per inosservanza del provvedimento. Nella seraa di martedì, infatti, quattro giovani sono stati pizzicati dai militari dell'Arma in un parco del paese. Accertato che si erano allontanati dalle loro abitazioni non per urgenti e indifferibili motivi lavorativi o sanitari, tutto il gruppo è stato identidicato e denunciato. I carabinieri, allo stesso tempo, ricordano che tutte le persone controllate sulla pubblica via dovranno esibire documentazione comprovante l’esigenza di spostamento e, in caso di assenza di detta documentazione, dovranno sottoscrivere autocertificazione veritiera delle ragioni del proprio spostamento.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amici o fidanzati non conviventi in auto: quali sono le regole da seguire?

  • Trucca lo scontrino per pagare meno la spesa, denunciato per truffa

  • Sacerdote riminese allontanato dalla diocesi, su di lui indagine per droga e pedopornografia

  • Grave incidente nella notte, un ferito ricoverato in Rianimazione

  • Barba, 'bamba' e capelli: parrucchiere nascondeva la cocaina nel suo negozio in pieno centro. Arrestato

  • Coronavirus, il bollettino: l'attività di screening scopre due positivi asintomatici

Torna su
RiminiToday è in caricamento