Cronaca

Coronavirus, interventi di sanificazione davanti a farmacie, alimentari e poste

Sabato sera verranno concluse le operazioni per tutto il territorio riccionese e saranno ripetute ogni 15 giorni davanti agli esercizi commerciali, comprese farmacie e uffici postali

Una profonda sanificazione, con prodotti a base di cloro diluito al 10%, è stata eseguita per tutta la notte a Riccione, a partire dalle 20.30. Le operazioni sono state condotte davanti a supermercati, negozi alimentari, farmacie e uffici postali, ossia in strada davanti agli esercizi aperti e dove c’è flusso di persone. In azione, i Vigili del Fuoco del comando provinciale di Rimini, intervenuti su richiesta della Protezione Civile di Riviera del Conca. La bonifica e sanificazione è partita da via Novara e via D'Annunzio ed è proseguita verso il centro. Solo venerdì sera sono stati usati oltre 400 litri di disinfettante.

La Protezione civile di Riviera del Conca si è adoperata al reperimento del materiale sulle specifiche indicate dagli specialisti dei Vigili del Fuoco. Il disinfettante, che fanno sapere della Protezione Civile rimane di difficile reperimento sul mercato, è stato donato dalla ditta Falco, imprese di pulizie di Rimini, e dalla Piscina comunale di Riccione. Sabato sera verranno concluse le operazioni per tutto il territorio riccionese e saranno ripetute ogni 15 giorni davanti agli esercizi commerciali, comprese farmacie e uffici postali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, interventi di sanificazione davanti a farmacie, alimentari e poste

RiminiToday è in caricamento