Cronaca

Coronavirus, l'annuncio di Bonaccini: "Entro aprile vaccini anche ai sessantenni"

Il governatore: "La macchina regionale è pronta a viaggiare a velocità maggiori, ma serve la benzina, e cioè le dosi, all’Italia siano garantite le forniture previste"

"Entro il mese di aprile, se i quantitativi di vaccino saranno confermati, apriremo anche ai 60enni": ad annunciarlo è stato il presidente della Regione Stefano Bonaccini in occasione della visita del sottosegretario di Stato alla Salute, Andrea Costa, all’Hub vaccinale in Fiera a Bologna lunedì. "Ringrazio il sottosegretario Costa per questa visita, che ancora una volta dimostra l’attenzione che il Governo ha nei confronti dei territori - ha affermato Bonaccini - Noi abbiamo sempre detto che non compete alle Regioni, ma in primo luogo all’Unione europea e al Governo, la distribuzione delle dosi vaccinali, ma tocca a noi, invece, la capacità organizzativa e operativa per vaccinare più persone possibili nel minor tempo possibile: l’unico strumento che abbiamo per uscire dal tunnel e per riaprire tutto, come tutti speriamo, e per sempre. Lunedì mattina abbiamo impresso un’ulteriore accelerata alla campagna, con le aperture delle prenotazioni per una nuova fascia di età, e le prime vaccinazioni già effettuate".

Entro il mese di aprile quindi, spiega Bonaccini, se i quantitativi di vaccino saranno confermati le vaccinazioni apriranno anche agli over 60, "ma rispettiamo rigorosamente la consegna del Governo, che giustamente ci ha chiesto di terminare il prima possibile le vaccinazioni di tutti gli ultraottantenni, e degli ultrasettantenni almeno con una dose, proseguendo contemporaneamente con le somministrazioni alle persone con disabilità e alle persone con patologie critiche, che indipendentemente dall’età hanno bisogno di essere protette - chiosa il presidente - Credo si possa dire che la macchina regionale sia pronta a viaggiare a velocità maggiori, ma serve la benzina, e cioè le dosi: all’Italia siano garantite le forniture previste, 50 milioni entro giugno e 80 nel terzo trimestre, e in Emilia-Romagna arriveremo a fare oltre un milione di vaccini al mese, immunizzando tutte le persone entro l’estate". (fonte Dire)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, l'annuncio di Bonaccini: "Entro aprile vaccini anche ai sessantenni"

RiminiToday è in caricamento