Coronavirus, Misano in silenzio per le vittime: "Stiamo soffrendo insieme, insieme ripartiremo"

Il vicesindaco Malpassi: "Come tutto il territorio, stiamo pagando un tributo pesantissimo, di fronte al quale la gente sta reagendo con responsabilità"

Alle 12 le bandiere a mezz’asta davanti al Comune di Misano Adriatico hanno idealmente riunito intorno a loro tutti i 13.500 cittadini. Un minuto di silenzio che ha connesso i comuni italiani con l’iniziativa lanciata da Gianfranco Gafforelli, presidente della provincia di Bergamo. A Misano il minuto di raccoglimento davanti al Municipio ha visto la presenza della Vicesindaca Maria Elena Malpassi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Un silenzio interiore che s’è aggiunto a quello irreale che ci circonda in queste settimane durissime – il commento della Malpassi – ma che al tempo stesso ci fortifica e ci unisce. Come tutto il territorio, anche Misano sta pagando un tributo pesantissimo, di fronte al quale la gente sta reagendo con responsabilità e solidarietà. Ci sarà poi un lungo cammino da compiere insieme per uscire dall’emergenza, ma al tempo stesso dovremo costruire un assetto economico e sociale che sarà determinato da ciò che stiamo attraversando a causa COVID-19. Solidarietà, determinazione, sacrificio e fantasia ci guideranno come sempre in passato”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Si lascia cadere nel vuoto, gesto estremo di un ragazzo

  • Col monopattino elettrico in A14, bloccato dalla polizia in autostrada

  • Da Londra alla Romagna, coppia di sposi trasforma un rudere in una nuova impresa

  • Sigilli al ristorante per maxi frode fiscale, evasi 1,3 milioni di euro e trovati 16 lavoratori in nero

  • Bellaria piange la scomparsa del 13enne, proclamato il lutto cittadino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento