Cronaca

Coronavirus, in arrivo altre mascherine nelle buchette delle lettere: donati mille dispositivi

La volontà del Comune è quella di dotare ciascun morcianese di una mascherina in tessuto. La donazione di Casa Optima-Mec3 si aggiunge a quella di Marco Fusco

Casa Optima - Mec3 ha deciso di donare alla comunità di Morciano di Romagna mille mascherine come gesto di solidarietà di fronte all'emergenza Coronavirus. La consegna sarà effettuata nei prossimi giorni alla locale Pro Loco che procederà, attraverso i propri volontari, a recapitare porta a porta le mascherine alle famiglie morcianesi. Donazioni simili sono in programma in tutti i Comuni in cui sono presenti le sue sedi produttive, incluso quello di San Clemente. "Con la partecipazione a questa iniziativa  - spiegano da Casa Optima Mec3 - abbiamo voluto confermare la nostra vicinanza a tutta la popolazione di Morciano di Romagna in questo momento di grave difficoltà per ognuno".

"Sono particolarmente contento - afferma il sindaco di Morciano Giorgio Ciotti - nel verificare che le aziende del nostro territorio, pur nella difficoltà del momento, fanno della solidarietà un punto di riferimento importante". La volontà del Comune è quella di dotare ciascun morcianese di una mascherina in tessuto. Queste 1.000 si aggiungono alle 2.000 in corso di distribuzione e donate da Marco Fusco. Le mascherine saranno inserite all'interno della buchetta delle lettere. I volontari suoneranno al campanello solo per avvisare dell'avvenuta consegna. Si rammenta che nessuno è autorizzato ad entrare in casa. Si consiglia di aprire la busta senza toccare le mascherine, gettare immediatamente la confezione e lavarsi le mani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, in arrivo altre mascherine nelle buchette delle lettere: donati mille dispositivi

RiminiToday è in caricamento