Coronavirus, positiva un'insegnante di una scuola elementare. "Nessun contatto stretto"

La Regione ha ufficializzato il decesso di un sessantenne riminese per covid-19, con patologie pregresse. Il decesso è già stato diffuso dalla stampa nei giorni scorsi

Sono sei, tutti asintomatici ed in isolamento domiciliare, 2 maschi e 4 femmine, 4 dei quali residenti fuori provincia. Nel dettaglio: 4 casi fanno riferimento a soggetti arrivati dall'estero (1 dall'Ucraina e 3 dalla Spagna); 2 casi fanno riferimento a screening legati al ricovero ospedaliero. La Regione ha ufficializzato il decesso di un sessantenne riminese per covid-19, con patologie pregresse. Il decesso è già stato diffuso dalla stampa nei giorni scorsi. Si sono inoltre verificate 6 guarigioni.

Insegnante positiva

A seguito di un'indagine epidemiologica, un'insegnante di una scuola elementare di Rimini è risultata positiva a coronavirus per contact tracing extrascolastico. Immediatamente è scattato il protocollo di sicurezza scolastico anti-contagio e personale dell'Igiene pubblica ha effettuato un sopralluogo nella scuola, verificando un rigorosissimo rispetto delle disposizioni finalizzate ad evitare contagi. Conseguentemente non sono stati individuati in ambito scolastico contatti stretti con l'insegnante, ne tra gli alunni ne tra il resto del personale scolastico. Per loro non è dunque previsto l’isolamento ma l’effettuazione di tampone a scopo prevalentemente conoscitivo. 

Regione

In Emilia-Romagna sono stati registrati 121 casi in più rispetto a giovedì, di cui 71 asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali: 56 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone e 70 sono stati individuati nell’ambito di focolai già noti. Sono 29 i nuovi contagi collegati a rientri dall’estero, per i quali la Regione ha previsto due tamponi naso-faringei durante l’isolamento fiduciario se in arrivo da Paesi extra Schengen e un tampone se di rientro da Grecia, Spagna, Croazia e Malta. Il numero di casi di rientro da altre regioni è 8.

L’età media dei nuovi positivi di venerdì è di 41,7 anni. Su 71 nuovi asintomatici, 31 sono stati individuati attraverso i test per categoria introdotti dalla Regione, 5 tramite i test pre-ricovero, 33 grazie all’attività di contact tracing mentre in 2 casi da screening sierologico. Purtroppo, si è verificato un decesso: un uomo di 70 anni, in provincia di Rimini, con patologie pregresse. Per quanto riguarda la situazione nel territorio, il maggior numero di casi si registra nelle province di Bologna (18), Piacenza (12), Parma (14), Reggio Emilia (20), Modena (17), Ferrara (11) e Ravenna (15). Nessun nuovo positivo nell’imolese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I tamponi effettuati sono stati 9.674, a cui si aggiungono anche 2.647 test sierologici. I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a venerdì sono 4.369 (92 in più di quelli registrati giovedì). Le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 4.166 (88 in più rispetto a giovedì), il 95% dei casi attivi. I pazienti in terapia intensiva sono 21 (come giovedì), mentre i ricoverati negli altri reparti Covid 182 (+4). Le persone complessivamente guarite hanno raggiunto quota 25.252 (+28 rispetto a giovedì): 7 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 25.245 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento