Il Prefetto di Rimini: "Nella provincia chiuso l'80% delle aziende"

Con l'ultima ordinanza della Regione si è "uniformato tutto il nostro territorio" anche alla luce dell'ultimo Decreto Legge emanato dal Governo

"Dopo i giorni di incertezza sulla sovrapposizione di provvedimenti diversi, abbiamo iniziato a fare chiarezza per il nostro territorio. Con l'ultima ordinanza di Bonaccini, la numero 48, c'è un quadro chiaro delle pochissime attività produttive che potranno rimanere aperte. Le aziende consentite sono quelle della filiera agricola, agroalimentare, la filiera dell'emergenza e quelle che devono smaltire i magazzini". Ad analizzare le ultime disposizioni emanate dalla Regione in materia di Coronavirus è stato il Prefetto di Rimini, Alessandra Camporota, che ha spiegato come con questo sistema si sia "uniformato tutto il nostro territorio" anche alla luce dell'ultimo Decreto Legge emanato dal Governo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Proprio per questo, la Prefettura si sta preparando a preparare e ad inviare, con il supporto della Camera di Commercio e di Confindustria, di un vademecum da inviare a tutte le attività economiche dove viene spiegata in maniera dettagliata la situazione. Secondo i dati forniti dall'Ufficio Territoriale del Governo, nella provincia di Rimini saranno oltre l'80% delle aziende ad abbassare le serrande. "Coi sindacati - ha aggiunto il prefetto - ci siamo impegnati a istituire un tavolo di monitoraggio per tenere sempre sotto controllo che i lavoratori che dovranno continuare a svolgere la loro opera siano tutelati"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sesso in strada durante la quarantena, individuato il trio di esibizionisti

  • Calano ulteriormente i nuovi contagi, meno ricoverati in terapia intensiva

  • Buoni spesa, come richiedere il contributo: 150 euro per ogni componente della famiglia

  • Lutto nella comunità di San Patrignano, si è spenta Maria Antonietta Muccioli

  • Borrelli allunga la quarantena fino al primo maggio: "Fase 2 forse dal 16"

  • Coronavirus, verso il blocco totale almeno fino a Pasqua: poi si valutano riaperture in "due fasi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento