Coronavirus, Riccione Terme sospende le attività: "E' un atto di responsabilità"

La presidente Roberta Piccioni: "Non abbiamo avuto in azienda alcun caso di contagio, ma riteniamo doveroso contribuire alla salvaguardia della salute"

Roberta Piccioni, presidente di Riccione Terme Spa

Riccione Terme Group in ottemperanza alle ultime disposizioni del DPCM ha scelto di sospendere temporaneamente le attività dall’11 marzo al 5 aprile. Un atto di responsabilità e un segno concreto per contribuire alla risoluzione dell’emergenza sanitaria. E l'appuntamento è fissato per il 6 aprile.

“Non abbiamo avuto in azienda alcun caso di contagio, ma riteniamo doveroso contribuire alla salvaguardia della salute dei nostri ospiti, dei nostri dipendenti e di fare tutto quanto in nostro potere per contrastare la diffusione del coronavirus e tornare tutti al più presto alla normalità” – dichiara Roberta Piccioni, presidente di Riccione Terme SpA - “Per questo motivo dopo avere, nei giorni scorsi, sospeso le attività di Aquafitness e gli ingressi benessere all’Oasi Spa, abbiamo preso la decisione di sospendere temporaneamente le attività estetiche dell’Oasi Medical Spa, dei reparti che erogano le cure termali e di Fisia il nostro centro di fisioterapia e riabilitazione in acqua termale, trattandosi di prestazioni differibili, ritenendo di agire secondo le disposizioni del Decreto”.
“Per quanto riguarda la nostra organizzazione interna – prosegue Roberta Piccioni - abbiamo subito dato disposizioni per favorire il lavoro da casa dei nostri dipendenti, in modo da ridurre al minimo gli spostamenti casa-ufficio. Credo che in questo momento complicato ognuno di noi debba dare il proprio contributo per fermare la propagazione del virus”

“Nei giorni scorsi il Centro Termale è rimasto aperto ed abbiamo adottato immediatamente tutte le misure di prevenzione previste dalle linee guida nazionali e regionali, garantendo altissimi standard igienico-sanitari, distanze di sicurezza e mettendo a disposizione il nostro staff medico. A seguito del recentissimo DPCM abbiamo voluto prendere una decisione più drastica per contribuire alla risoluzione dell’emergenza sanitaria in atto, ma siamo fiduciosi che le azioni messe in campo a livello nazionale e ogni nostro contributo individuale, daranno risultati quanto prima, per cui non vediamo l’ora di accogliervi nuovamente".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il centralino di Riccione Terme è a disposizione per informazioni e prenotazioni al numero 0541.602201, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12,30 oppure tramite e-mail a info@riccioneterme.it
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Si lascia cadere nel vuoto, gesto estremo di un ragazzo

  • Col monopattino elettrico in A14, bloccato dalla polizia in autostrada

  • Bellaria piange la scomparsa del 13enne, proclamato il lutto cittadino

  • Un ristorante del Riminese premiato da TripAdvisor: "Il locale è riconosciuto come un'eccellenza"

  • I dolci di un pasticciere riminese per il matrimonio da favola di Elettra Lamborghini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento