Cronaca

Coronavirus, salta anche il Paganello: già iscritte oltre 130 squadre

Appuntamento ad aprile 2021 per migliaia di concorrenti pronti a sfidarsi al torneo di frisbee. "Sarebbe stata la nostra 30esima edizione, ma è giusto così"

E' un arriverdeci al 2021. Gli organizzatori del Paganello, il famoso torneo di frisbee in spiaggia, annunciano su facebook l'amara notizia di avere dovuto annullare la manifestazione, a causa del rischio contagio coronavirus. Fino ai primi di marzo i post erano quelli degli iscritti e qualche indizio sulle gare a tema, che si sarebbero ispirate anche ai premi Oscar. La gioia ha poi lasciato il posto alla decisione più dura, ma necessaria, rispettando le normative del Governo.

"Questo sogno, questa esperienza di nome Paganello deve essere messa in attesa, per tutelare la salute dei riminesi, delle persone che vengono a Rimini e delle loro famiglie, di amici e di ognuno di noi. Le normative del 4 marzo si aspettano da noi la cancellazione degli eventi sportivi ed eccoci qui - spiegano gli organizzatori con un post pubblicato il 6 marzo - Quest'anno sarebbe stato significativo per noi. Questa sarebbe stata l'edizione numero trenta, e quest'anno sarebbe stato anche il più grande torneo d'Europa. Abbastanza impressionante per un frisbee buttato nel 1991".

"Paganello è la nostra famiglia. E questa famiglia non si ferma qui. Stiamo già pensando a quello che sarà Paganello 2021, ma soprattutti a tutti i giocatori che ogni anno decidono di viaggiare a Rimini per provare cosa significa questo torneo. Quest'anno sono state registrate più di 130 squadre, provenienti da tutto il mondo, e vogliamo rivederle l'anno prossimo sulla spiaggia di Rimini il 3-4-5 aprile 2021. Perché Paganello ci sarà ancora una volta".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, salta anche il Paganello: già iscritte oltre 130 squadre

RiminiToday è in caricamento