Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca Santarcangelo di Romagna

Santarcangelo, chiusi tutti i parchi e sospesa l'attività del Centro ambiente

Ridotto l'orario dello Sportello per il cittadino e al via la sanificazione delle strade

Tutti i parchi di Santarcangelo saranno chiusi al pubblico da domani (domenica 15 marzo) al 3 aprile 2020. È quanto ha disposto la sindaca Alice Parma con un’ordinanza, per limitare ulteriormente le occasioni di assembramento delle persone e contribuire in questo modo a contenere la diffusione del Covid-19. Vietato dunque l’accesso a parchi comunali, giardini pubblici e più in generale a tutte le aree verdi attrezzate e non, con particolare riferimento all’utilizzo di strutture e giochi per bambini e degli impianti sportivi a libera fruizione presenti al loro interno.

Non si tratta comunque dell’unica misura adottata in questi giorni dall’Amministrazione comunale, che a partire dalla prossima settimana (lunedì 16 marzo) ha stabilito anche una riduzione dell’orario d’accesso allo Sportello al cittadino: invece che dalle 8 alle 13 come di consueto, infatti, lo Sportello sarà aperto dalle 8,30 alle 12,30. Diversi anche gli aggiornamenti in arrivo da Hera: il gestore del servizio di raccolta rifiuti ha disposto la chiusura del Centro ambiente di via Scalone da lunedì 16 mercoledì 25 marzo. Per necessità inderogabili è comunque possibile fare riferimento al Centro di raccolta situato in via Macanno a Rimini oppure prenotare il ritiro gratuito dei rifiuti ingombranti a domicilio chiamando il numero 800/999.500. Da venerdì pomeriggio inoltre, anche a Santarcangelo le spazzatrici di Hera utilizzano un additivo sanificante per la pulizia delle strade.

La misura straordinaria rientra fra le iniziative volte a contrastare la diffusione del Coronavirus: il prodotto disinfettante a base di ipoclorito di sodio permetterà di igienizzare le strade come indicato dalle direttive ministeriali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santarcangelo, chiusi tutti i parchi e sospesa l'attività del Centro ambiente
RiminiToday è in caricamento