Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Coronavirus, scoperta una chat per avvisarsi sui controlli delle forze dell'ordine: "Una logica criminale"

L'assessore Jamil Sadegholvaad: "Ho subito denunciato la cosa alla Questura e spero che vengano presto individuate queste persone e si proceda nei loro confronti"

Una chat tra cittadini per avvertirsi sui controlli anti-Covid19, simile a quelle che spesso vengono scoperte per i controlli dell'alcoltest o per le postazioni degli autovelox. Vista l'emergenza sanitaria sembra incredibile, ma la realtà ancora una volta supera la peggiore delle fantasie.

A denunciare pubblicamente la grave situazione che si è creata è l'assessore alla Polizia Municipale di Rimini Jamil Sadegholvaad. Mercoledì mattina ha infatti ricevuto messaggi e immagini relative al nuovo gruppo whatsapp "Super eroi contro le forze dell'ordine".

"E’ allucinante, una logica criminale, in un momento in cui si è impegnati per contrastare la diffusione del virus", ha commentato Sadegholvaad - Tutti noi, a partire dai medici e dai sanitari che ogni giorno accolgono e curano i malati, stiamo facendo di tutto per limitare il contagio e c’è chi fa di queste cose. Mi sono sentito subito in dovere di avvisare la Questura. E spero che i responsabili vengano presto individuati e si proceda nei loro confronti visto che si tratta di un reato".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, scoperta una chat per avvisarsi sui controlli delle forze dell'ordine: "Una logica criminale"

RiminiToday è in caricamento