A spasso con la patente revocata, scatta la maxi sanzione e il sequestro

Nei guai anche la compagna che si trovava insieme al guidatore multata dalla polizia di Stato a un posto di blocco

Continuano serrati i controlli della polizia di Stato per far rispettare le norme anticontagio ma, ancora, vengono pizzicati i maniaci della passeggiata che se ne fregano dell'epidemia. In particolare, nella giornata di martedì, a finire nei guai è stata una coppia residente a Tavullia. Lui 40enne e lei 34enne di origini russe, entrambi già noti alle forze dell'ordine per numerosi reati, si trovavano in auto sul lungomare al confine tra Rimini e Riccione quando sono incappati in un posto di blocco. Alla vista delle divise il ragazzo ha fatto inversione tentando la fuga ma la pattuglia li ha rincorsi e bloccati. E' così emerso che il 40enne aveva la patente revocata ma, questo, non gli ha impedito di fare un giretto che gli è costato la sanzione sia per l'inosservanza delle norme anticontagio che la denuncia per guida senza documento e il sequestro del veicolo. La 34enne, invece, era la custode giudiziaria dell'auto guidata dal ragazzo ed è stata anche lei sanzionata per incauto affidamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Altri due giovani, un tunisino 37enne e un riminese 19enne, sono stati fermati da una pattuglia mentre si trovavano in auto lungo via Flaminia. I due ragazzi hanno sostenuto di essere usciti per andare a fare la spesa a un amico ma, la scusa, non ha retto ed è scattata la sanzione. Multa anche per un 52enne che, martedì pomeriggio nonostante il maltempo, è stato sorpreso a spasso sulla battigia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in quarantena due classi di un liceo riminese: slitta l'inizio della scuola

  • L'hotel non rispetta le norme anticontagio: scatta la chiusura e una maxi multa

  • Vede la Polizia e si catapulta fuori dall'auto in corsa: raggiunto dopo un'estenuante fuga per i campi

  • Assalto esplosivo al bancomat, danni al Comune: "Uno scenario da guerra"

  • Riempie di botte la compagna, i vicini chiedono aiuto per fermare la violenza

  • Fare la spesa, dove si risparmia a Rimini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento