Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Coronavirus, uno striscione all'Infermi: "Quando il gioco si fa duro, ci siete solo voi"

Rinascita Basket Rimini e i ragazzi della curva "scrivono" il loro grazie per il lavoro dei medici e degli infermieri

Uno striscione con una grande scritta rossa per dire "Quando il gioco si fa duro, ci siete solo voi. Grazie". E' un grazie speciale quello che i Ragazzi della Curva del Rinascita Basket Rimini hanno scritto e posizionato martedì sul muretto all'ingresso del pronto soccorso di Rimini. Un gesto rivolto ai medici e agli infermieri, che in queste lunghe settimane dedicano ogni attimo della loro vita ai malati. I ragazzi hanno voluto esprimere la loro gratitudine anche in rappresentanza di tutti i tifosi del Flaminio e di tanti riminesi.

"Tante persone che oggi lottano per salvare vite, frequentano anche il Flaminio e così i nostri ragazzi hanno deciso di far sentire il loro incitamento", scrive sulla pagina facebook il team del Rinascita Basket Rimini. "E motivo di grande orgoglio per tutta la nostra società, questa iniziativa sottolinea ancora una volta l'attaccamento dei nostri tifosi verso la nostra fantastica città. Ed è proprio vero, grazie a tutti i medici ed infermieri, volontari, forze dell'ordine e tutti coloro che stanno combattendo contro questo maledetto virus in prima fila rischiando il contagio. Spesso parliamo di eroi, ma qui non si parla solo, ci si comporta come tali. Un pensiero speciale va anche a tutti i contagiati, a loro va un grande incitamento con la speranza di rividerci tutti prima o poi dentro al Flaminio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, uno striscione all'Infermi: "Quando il gioco si fa duro, ci siete solo voi"

RiminiToday è in caricamento