Riccione, la zona industriale si trasforma in una pista: blitz contro le corse clandestine

Carabinieri e Polizia Municipale invitano i giovani amanti delle due e quattro ruote "a non rischiare la vita in simili occasioni"

La pista era stata ricavata nella zona artigianale di Riccione. Blitz domenica mattina di Carabinieri e agenti del Corpo Intercomunale di Polizia Municipale di Riccione, Coriano e Misano Adriatico contro le corse clandestine. Erano alcune centinaia ad assistere alle gare di auto e moto (per lo più truccati e non conformi ai dettami di sicurezza imposti dal codice della strada). Sono stati alcuni cittadini, che avevano notato  sfrecciare a tutta velocità i mezzi, a chiedere l'intervento delle forze dell'ordine.

Le numerose pattuglie giunte in zona, dopo aver messo in sicurezza l’area, cercando in primo luogo di ottenere la collaborazione dei ragazzi e facendo comprender loro la necessità di allontanarsi dall’area per ragioni di sicurezza, hanno ottenuto il rapido deflusso. Nella circostanza, tuttavia, non sono mancate anche le sanzioni: sono stati numerosi i verbali al codice della strada, per un ammontare di circa 10mila euro e con il sequestro di 5 motoveicoli. Carabinieri e Polizia Municipale invitano i giovani amanti delle due e quattro ruote "a non rischiare la vita in simili occasioni, ma di coltivare la loro splendida passione solo ed esclusivamente in pista ed in condizioni di sicurezza. Il divertimento è assicurato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento