Corso di Laurea in Farmacia: proclamate oggi tre nuove laureate 'internazionali'

Le neodottoresse Angelica Benvenuti, Giulia Lambiase e Camilla Scarpellini hanno svolto le tesi presso istituzioni straniere a Londra, Amsterdam e Tubinga

Giovedi 23 marzo 2017 tre studentesse del Corso di laurea di Farmacia di Rimini, tutte laureate con 110 e lode, hanno discusso la tesi svolta presso istituzioni straniere grazie alla possibilità di scambio offerte dal progetto internazionale "Erasmus". In particolare la neodottoressa Angelica Benvenuti, responsabile dello scambio la Prof.ssa Vincenza Andrisano, ha discusso una tesi relativa alla progettazione e lo studio di nuovi antibiotici verso i Gram negativi, tesi svolta presso il King's College di Londra sotto la supervisione del Prof. J. Mason. La neodottoressa Giulia Lambiase, responsabile dello scambio la Prof.ssa Vincenza Andrisano, ha discusso invece una tesi relativa all'analisi di eritropoietina ricombinante, sotto la supervisione del Prof. G. Somsen e della Dott.ssa E. D. Vega, dell'Università di Amsterdam. La neodottoressa Camilla Scarpellini, responsabile dello scambio Prof. Vincenzo Tumiatti, ha infine discusso una tesi relativa alla progettazione di nuovi inibitori di chinasi, enzimi coinvolti in alcune malattie neurodegenerative: lavoro svolto sotto la supervisione del Prof. S. Laufer e P. Koch presso l'Università di Tubinga.  

Il progetto Erasmus permette agli studenti di trascorrere dei periodi all'estero in modo da completare la loro preparazione anche sotto il piano della internazionalizzazione. È possibile sfruttare appieno questo tipo di attività grazie alla rete internazionale di collaborazioni costruita dai componenti del Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita (QUVI) del Campus di Rimini - Università di Bologna, che operano stabilmente nella sede riminese operando quotidianamente nei laboratori di ricerca all'avanguardia presenti nel Dipartimento QUVI.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento