menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dramma 'Concordia', risarcimento a sei zeri per la morte di Daya

Risarcimento 'a sei zeri' dalla Costa Crociere alla famiglia di Dayana Arlotti, la bimba di 5 anni morta nel naufragio della Concordia davanti all'Isola del Giglio il 13 gennaio scorsa insieme al padre Williams

Risarcimento 'a sei zeri' dalla Costa Crociere alla famiglia di Dayana Arlotti, la bimba di 5 anni morta nel naufragio della Concordia davanti all'Isola del Giglio il 13 gennaio scorsa insieme al padre Williams. A confermarlo l'avvocato Torquato Tristani (che ha curato gli interessi dei genitori di Williams Arlotti e della sua compagna Michela Maroncelli, unica sopravvissuta al disastro) e l'avvocato Davide Veschi che ha tutelato la mamma di Daya, Susy Albertini.

La somma di denaro è stata versata nei giorni scorsi. Un accordo chiuso con la Costa Crociere in tempo record e con un risarcimento di "estrema soddisfazione ed equo per tutte le parti", ha detto l'avvocato Tristani. Per i legali della famiglia riminese, la Costa Crociere è stata disponibile e ha dimostrato di grande solidarietà. Nell'accordo è stata però inserita la clausola di riservatezza sulla cifra milionaria effettivamente versata e l'impegno a ritirarsi come parti civili dal processo penale di Grosseto.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Ecco i 3 momenti della vita in cui si ingrassa di più

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento