rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca

Costruire progetti a favore della comunità, il Comune incontra la cittadinanza

Il Comune di Rimini incontra la cittadinanza per avviare il percorso del Programma Attuativo Annuale 2023 di finanziamento delle iniziative delle realtà riminesi, dal terzo settore alle associazioni

La Plenaria di Presentazione dei Piani di Zona torna in presenza. Il 9 maggio, alle ore 14, al Centro Giovani Grotta Rossa in via della Lontra 40, il Comune di Rimini incontra la cittadinanza per avviare il percorso del Programma Attuativo Annuale 2023. Sarà un’occasione per tutta la comunità: terzo Settore, associazioni, sindacati, centri per l’impiego, ma anche privati e gruppi di cittadini, per conoscere le opportunità e i fondi messi a disposizione dal Distretto di Rimini per le realtà riminesi interessate a costruire progetti e iniziative a favore della comunità.  

Il Programma Attuativo Annuale (Paa) è infatti lo strumento col quale i Comuni del Distretto di Rimini e l’Ausl Romagna promuovono e finanziano i progetti proposti dai diversi soggetti del territorio per rispondere ai bisogni dei cittadini e migliorare la città. Lo scorso anno, con il Paa, sono stati attivati 191 progetti nelle diverse aree tematiche: minori, immigrazione, povertà, disabilità, anziani, inclusione sociale.

L’incontro in plenaria del 9 maggio sarà l’evento di avvio dell’istruttoria amministrativa condotta in forma pubblica trasparente, seguito da un secondo incontro, il 23 maggio, in cui i referenti delle varie associazioni presenteranno le proprie idee progettuali in gruppi di lavoro divisi per area tematica, insieme agli operatori del Comune. Nella prima parte della riunione saranno dettagliate le risorse disponibili. A seguire, verranno presentati gli obiettivi strategici da perseguire con il Paa, già individuati in maniera condivisa con associazioni e Terzo Settore nel percorso di co-programmazione dello scorso anno, e infine verranno definiti i criteri di selezione dei progetti presentati. Nella seconda parte dell’incontro gli operatori del Comune, insieme ai referenti delle varie realtà, si organizzeranno in gruppi di lavoro divisi per le varie aree tematiche. Nei tavoli, i referenti potranno presentare i loro progetti già attivi e infine, nel secondo incontro, potranno portare le loro proposte per il Programma Attuativo Annuale 2023. Al termine del percorso prenderà forma il nuovo Paa 2023. Un’occasione per condividere idee e realizzare i propri progetti per migliorare la comunità.

“E’ importante che si torni a fare questo incontro in presenza: la Plenaria è un momento fondamentale per tutte le realtà del territorio che vogliono realizzare dei progetti nell'ambito del sociale perché è da questo momento che si avvia il percorso dei progetti e prendono forma tutte le diverse attività - dice Kristian Gianfreda, assessore comunale del Comune di Rimini e Presidente del Distretto socio sanitario di Rimini -. Lavorare in team, in squadra, è la chiave migliore per trovare le soluzioni più adatte alle esigenze della collettività e per innalzare sempre di più la qualità delle proposte”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Costruire progetti a favore della comunità, il Comune incontra la cittadinanza

RiminiToday è in caricamento