rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Covid, 155 nuovi positivi e 10 persone in terapia intensiva. Si registra il decesso di un uomo di 83 anni

I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 67

I numeri restano stazionari, ma si continua a morire di Covid. Nelle ultime 24 ore si segnalano in provincia 155 nuovi positivi, si tratta di 66 pazienti di sesso maschile e 89 pazienti di sesso femminile. Si possono stimare in circa 120 le guarigioni. Restano ricoverate nel reparto di terapia intensiva 10 persone. Purtroppo si segnala un decesso per Covid, un uomo di 83 anni di Rimini. Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 1.202.206 casi di positività, 1.671 in più rispetto a ieri, su un totale di 21.219 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 9.545 molecolari e 11.674 test antigenici rapidi. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 7,9%.

Vaccinazioni

Continua la campagna vaccinale anti-Covid. Alle ore 13 sono state somministrate complessivamente 10.190.179 dosi; sul totale sono 3.759.630 le persone over 12 che hanno completato il ciclo vaccinale, il 93,6%. Le terze dosi fatte sono 2.675.611.

Ricoveri

I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 67 (-4 rispetto a ieri, l’età media è di 65,1 anni. Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 1.140 (-67 rispetto a ieri, -5,6 %), età media 74,3 anni. Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 1 a Piacenza (come ieri), 7 a Parma (+1); 3 a Reggio Emilia (-2); 7 a Modena (-1); 27 a Bologna (invariato); 4 a Imola (-1); 4 a Ferrara (-1); 2 a Ravenna (+1); 1 a Forlì (-1); 1 a Cesena (invariato); 10 a Rimini (invariato).

Contagi

L’età media dei nuovi positivi di oggi è di 42,5 anni. La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 525 nuovi casi (su un totale dall’inizio dell’epidemia di 246.714), seguita da Modena (241 su 186.415); poi Rimini (155 su 118.580), Ravenna (128 su110.712), Piacenza (120 su 65.106) e Cesena (107 su 67.881); quindi Reggio Emilia (103 su 132.367), Parma (101 su 98.105), Forlì (77 su 56.808) e Ferrara (76 su 82.286); infine il Circondario imolese, con 38 nuovi casi di positività su un totale da inizio pandemia di 37.232. I casi attivi, cioè i malati effettivi, sono 27.357 (- 443). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 26.150 (-373), il 95,6% del totale dei casi attivi.

Guariti e deceduti

Le persone complessivamente guarite sono 2.105 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 1.158.828. Purtroppo, si registrano 9 decessi: 2 in provincia di Parma (una donna di 84 anni e un uomo di 82 anni); 1 in provincia di Bologna (una donna di 76 anni, il cui decesso è stato registrato all’Ausl di Imola); 1 nel Circondario imolese (un uomo di 71 anni); 2 in provincia di Ferrara (entrambe donne, rispettivamente di 91 e 92 anni); 2 in provincia di Ravenna (una donna di 92 anni e un uomo di 58 anni); 1 in provincia di Rimini (un uomo di 83 anni). Non si registrano decessi in provincia di Piacenza, Reggio Emilia, Modena e Forlì-Cesena. In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 16.021.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, 155 nuovi positivi e 10 persone in terapia intensiva. Si registra il decesso di un uomo di 83 anni

RiminiToday è in caricamento