Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Covid, si allontana il rischio "zona gialla" in regione: cala il tasso dei ricoveri

L'assessore Donini: "Sull'entrata in vigore dell'obbligo di green pass per le scuole e i mezzi di trasporto a lunga percorrenza finora non abbiamo avuto notizie di particolari criticità"

L'Emilia-Romagna vede allontanarsi lo spettro della zona gialla. Ad assicurarlo è l'assessore regionale alla Sanità, Raffaele Donini. Rispetto a un livello di guardia del 15%, sottolinea Donini, negli ospedali "abbiamo una saturazione dei reparti Covid al 4,9% e, su un livello di guardia del 10%, al 5,4% per le terapie intensive". L'incidenza, afferma l'assessore, è in calo rispetto alle settimane scorse "quindi ci allontaniamo ancora un po' dalla zona gialla". 

Sull'entrata in vigore da mercoledì dell'obbligo di green pass per le scuole e i mezzi di trasporto a lunga percorrenza finora in Emilia-Romagna "non abbiamo avuto notizie di particolari criticità. Vedremo nei prossimi giorni". L'assessore conferma la posizione dell'Emilia-Romagna a favore di un'estensione del certificato verde obbligatorio anche in altri ambiti lavorativi. "Lo ha detto il presidente molte volte, e io concordo- dice Donini- noi siamo favorevoli all'estensione sui luoghi di lavoro, nell'ambito però di una comune assunzione di responsabilità, di dialogo e di condivisione tra il mondo del lavoro e le parti sociali", chiosa. (Fonte Agenzia Dire)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, si allontana il rischio "zona gialla" in regione: cala il tasso dei ricoveri

RiminiToday è in caricamento