menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid, Sindaco e Giunta di Rimini si sottoporranno al vaccino: “E' un pizzico di futuro”

“Il Covid non fa distinzioni – è il commento di Sindaco e Giunta – e ognuno di noi, a prescindere dal ruolo, ha la stessa responsabilità e opportunità per depotenziare questo virus"

Quando sarà possibile e secondo le priorità stabilite si sottoporranno tutti al vaccino. Il sindaco Andrea Gnassi di Rimini e la giunta comunale al completo – Gloria Lisi, Roberta Frisoni, Anna Montini, Eugenia Rossi di Schio, Gian Luca Brasini, Mattia Morolli, Jamil Sadegholvaad, Giampiero Piscaglia – hanno deciso che si sottoporranno alla vaccinazione contro il Covid, nel rispetto delle priorità e delle disposizioni che saranno specificate dalle competenti autorità sanitarie e governative. La Giunta quindi segue l’esempio del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che nelle scorse ore ha reso pubblica la sua intenzione di aderire alla prossima campagna vaccinale, che nel nostro Paese dovrebbe partire a inizio 2021. L’obiettivo è quello di sensibilizzare la popolazione rispetto all’opportunità di sottoporsi al vaccino, a partire dai soggetti più a rischio, più fragili e più esposti.  “Il Covid non fa distinzioni – è il commento di Sindaco e Giunta – e ognuno di noi, a prescindere dal ruolo, ha la stessa responsabilità e opportunità per depotenziare questo virus così insidioso e subdolo. La scienza attraverso il vaccino ci regala una speranza concreta per un 2021 diverso. Il vaccino è un pizzico di futuro”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo in casa, 5 trucchi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento