rotate-mobile
Cronaca

Crisi idrica, scattano i controlli sui prelievi abusivi di acqua: 3 persone multate

Gli accertamenti dei carabinieri Forestali attraverso le 6 Stazioni dislocate sul territorio hanno portato a una sanzione tra i 1.200 ed i 6mila euro

Con la siccità che ha colpito anche il territorio riminese, costringendo i sindaci ad emettere ordinanze ad hoc per non sprecare l'acqua, i carabinieri Forestali attraverso le 6 Stazioni dislocate sul territorio hanno intensificato i controlli per far rispettare le disposizioni. Negli ultimi giorni sono stati 30 gli accertamenti in questo senso che hanno portato alla contenstazione di 3 multe nei confronti di altrettante persone sorprese ad attingere acqua pubblica in assenza di autorizzazioni. Per i trasgressori è quindi scattata una multa tra i 1200 e i 6mila euro e, nei prossimi giorni, continueranno i controlli a tappeto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi idrica, scattano i controlli sui prelievi abusivi di acqua: 3 persone multate

RiminiToday è in caricamento