rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Cronaca

Una riminese finisce in tv sotto la "ghigliottina" dell'Eredità

La sarta 36enne Cristiana Curreli nel programma Rai condotto da Flavio Insinna

Ha tenuto amici e familiari con il fiato sospeso per ben due serate. Cristiana Curreli, 36 anni, di origine sarda ma riminese d'adozione ormai da dieci anni, è arrivata alla prova della Ghigliottina nel programma tv L'Eredità, condotto su Rai1 da Flavio Insinna. Venerdì sera, però, non ha superato la prova, ha quindi salutato il pubblico e anche il montepremi. "Sono andata all'Eredità proprio per vincere - racconta con ironia Cristiana - Mi sono divertita tantissimo, è stata una bella prova e una bella esperienza. I ritmi sono serratissimi, purtroppo sono caduta sulla parola 'moccioso', avevo detto monello. Pazienza, sarà per la prossima volta con un altro gioco".

Cristiana, che ha studiato Moda all'università di Rimini, è soprannominata dagli amici la "sarta sarda", si occupa infatti di fashion, ma eco sostenibile. Insieme a delle ex compagne di corso, e con l'aiuto di alcuni docenti, ha dato vita a ReeDo lab, uno spazio nel centro storico di Rimini, in via Bertola, una "scuola" di cucito per moda autoprodotta. E' possibile infatti frequentare il corso, con attestato finale, oppure prendere lezioni singole. Un settore dove Cristiana sa rispondere a tutte le domande.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una riminese finisce in tv sotto la "ghigliottina" dell'Eredità

RiminiToday è in caricamento