rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Cronaca Cattolica

Crolla costone di uno scavo, operaio sepolto vivo sotto cumuli di terra

Tremendo incidente sul lavoro nella mattinata di giovedì, corsa contro il tempo dei vigili del fuoco per liberare l'uomo

Tremendo incidente sul lavoro, nella mattinata di giovedì, con un operaio sepolto vivo da un cumulo di terra crollato da uno scavo. L'allarme è scattato intorno alle 11.45 in un cantiere di via Mazzini a Cattolica dove l'uomo, del quale non sono state fornite le generalità, stava lavorando a ridosso di un muro di contenimento della massicciata della ferrovia.

Incidente per un operaio, sepolto sotto cumuli di terra

Per cause ancora in corso di accertamento, la terra gli è improvvisamente crollata addosso seppellendolo vivo. Sul posto sono accorsi i mezzi del 118, ambulanza e auto medicalizzata, e i vigili del fuoco. Per il personale del 115 è stata una corsa contro il tempo per cercare di liberare l'operaio, ma per l'uomo non c'è più stato nulla da fare e quando sono riusciti ad estrarlo ormai era deceduto.

La tragedia: morto l'operaio seppellito sotto cumuli di terra

Nel frattempo è stata anche chiusa la linea ferroviaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crolla costone di uno scavo, operaio sepolto vivo sotto cumuli di terra

RiminiToday è in caricamento