Crolla il castello accusatorio, assolto dalle accuse di tentata estorsione e danneggiamento aggravato

Il 25enne era a processo in quanto ritenuto l'autore di una serie di reati ai danni del titolare del Mythos Cafè di Rimini

E' stato assolto per non aver commesso il fatto Francesco Teri, il 25enne cattolichino finito a processo con le accuse di tentata estorsione, danneggiamento aggravato e minacce al titolare del bar Mythos di corso d’Augusto di Rimini. Difeso dall'avvocato Liana Lotti, l'accusa aveva chiesto per il ragazzo una condanna a 2 anni e 9 mesi di reclusione ma, nella mattinata di giovedì, i giudici del Collegio lo hanno ritenuto non colpevole al termine di un processo indiziario. "Siamo contenti dell'esito della causa - ha commentato il legale del 25enne - anche perchè il mio assistito si è sempre professato innocente e, gli indizi raccolti dagli inquirenti, erano molto labili tanto che, per la notte in cui è stato dato fuoco al locale, l'imputato aveva un alibi di ferro". La vicenda risale al 2016 quando, il cattolichino, era stato allontanato dal locale dopo una serie di occasioni che lo avevano visto, in preda ai fumi dell'alcol, importunare gli altri clienti. Dopo pochi giorni, nel cuore della notte, qualcuno aveva appiccato le fiamme alla porta del bar in pieno centro storico e, i sospetti, erano ricaduti subito sul 25enne.

Finito nel mirino degli inquirenti, il giovane aveva avvicinato il barista chiedendogli dei soldi per quelle che, a suo dire, erano ingiuste accuse nei suoi confronti. In una escalation di violenze, però, il cattolichino se la prende anche con un amico del titolare del Mythos, intervenuto per fare da paciere, e in una collutazione gli staccò un orecchio a morsi. Per questo secondo reato, il 25enne sarà a processo a luglio. Il barista, nel frattempo, trova anche dei proiettili e l'auto, parcheggiata sotto casa, danneggiata a colpi di mazza da baseball. All'epoca, il 25enne venne arrestato dalla polizia di Stato e venne sottoposto alla misura cautelare degli arresti per 10 mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

  • Rapina a mano armata in pieno giorno, preso di mira un supermercato

Torna su
RiminiToday è in caricamento