L'insegna da 30 chili crolla da tre metri d'altezza: barista ferita

Grazie all’immediato soccorso del personale dell’Arma di Riccione, la donna è stata trasportata presso l’ospedale della città dove è stata trattenuta in osservazione

Brutto infortunio sul lavoro per una barista. Venerdì mattina una 44enne di Riccione, mentre effettuava le pulizie nella zona antistante dell’ingresso di un noto esercizio commerciale della località balneare, è stata colpita al capo dall’insegna del bar posta a circa tre metri di altezza del peso di circa 30 chili, improvvisamente sganciatasi dalla propria sede. Grazie all’immediato soccorso del personale dell’Arma di Riccione, la donna è stata trasportata presso l’ospedale della città dove è stata trattenuta in osservazione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

INSEGNA2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento