Dà false generalità perchè alla guida senza patente: maxi multa e denuncia

Alla richiesta degli agenti di esibire la patente di guida, ha riferito di averla dimenticata a casa e di non avere altri documenti identificativi al seguito

Maxi sanzione e denuncia per un autotrasportatore 50enne salernitano, che si trovava alla guida con la patente revocata da quasi un anno. Il conducente è stato fermato dagli agenti della Polizia Stradale di Riccione mentre stava stava percorrendo la Statale 16 Adriatica mentre si trovava al volante di un autoarticolato di proprieta’ di una ditta foggiana, carico di uova di cioccolata, che, proveniente da Padova, era diretto a Manfredonia. 

Alla richiesta degli agenti di esibire la patente di guida, ha riferito di averla dimenticata a casa e di non avere altri documenti identificativi al seguito. Ammonito delle conseguenze di chi indica false dichiarazione sull’identita’ personale, il conducente ha fornito le proprie generalita’. L’azione di controllo da parte degli operatori di polizia è proseguita anche nel visionare la documentazione del trasporto e del relativo rapporto di lavoro. Ma anche in tali circostanze il conducente non è stato in grado di esibire alcun documento se non un disco tachigrafo sul quale erano trascritte le stesse generalita’ declinate agli agenti.

La totale assenza di documenti ma, soprattutto, l’evidente stato insofferenza e di agitazione mostrada dal conducente, ha insospettito i poliziotti che hanno deciso di verificarne la posizione. Dagli accertamenti è emerso che all'individuo era stata revocata la patente di guida da quasi un anno. Per quanto accertato gli operatori hanno denunciato il malcapitato per il reato di sostituzione di persona, avendo fornito generalita’ false, contestandogli sei sanzioni per un totale di 6.500 euro e il fermo amministartivo per tre mesi del complesso veicolare. 

Sempre la PolStrada ha denunciato un 54enne albanese, che circolava alla guida di una Peugeot 406 sprovvisto di patente di guida perche’ mai conseguita. Anche in questo caso l’autovettura e’ stata sottoposta al vincolo del fermo amministrativo per la durata di tre mesi ed il conducente, oltre alla sanzione amministrativa di 5000 euro. L'uomo, risultato non in regola col permesso soggiorno, è stato anche denunciato a piede libero. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento