menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dà false generalità, poi prende a spintoni i Carabinieri: ambulante in manette

False generalità, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. Sono la sfilza di accuse per le quali sono scattate le manette per un ambulante senegalese di 26 anni.

False generalità, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. Sono la sfilza di accuse per le quali sono scattate le manette per un ambulante senegalese di 26 anni. Il fatto avvenuto nel cuore della nottata tra venerdì e sabato a Riccione, in piazzale Curriel, nei pressi della stazione dei bus. L'extracomunitarioha cominciato ad infastidire le persone in attesa di salire a bordo dell'autobus. Aquel punto è stato chiesto l'intervento del 112.

I Carabinieri hanno fermato l’uomo ma, alla richiesta delle generalità, quest’ultimo prima ha dato nome e cognome falsi, poi, vistosi scoperto, ha tentato di fuggire spintonando i militari e proferendo parole oltraggiose. Dopo un breve inseguimento il giovane è stato arrestato per false generalità, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento