menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da San Giuliano a Riccione a piedi per amore, la passeggiata notturna gli costa una multa

Il ragazzo è stato sorpreso nel cuore della notte da una pattuglia della polizia di Stato

Per amore si fa di tutto ma, questa volta, l'impresa è costata una multa di 400 euro a un romeno 39enne sopreso a zonzo nel cuore della notte nonostante le restrizioni anti-covid. Secondo quanto emerso, verso l'1.45 di mercoledì, una pattuglia della polizia di Stato stava controllando la zona mare di Rimini quando lungo viale regina Elena all'altezza di via Parisano gli agenti hanno notato lo straniero che camminava in direzione sud. Vista l'ora e le normative anti-covid, il personale della Questura ha deciso di fermarlo per un controllo. Il 39enne ha sostenuto di essere andato a trovare la ragazza che abita a San Giuliano e, dopo la serata trascorsa insieme, di stare tornando a piedi a Riccione dove risiede. Una storia non molto plausibile e che, comunque, è costata al romeno la multa per aver violato il coprifuoco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arco d’Augusto, storia di uno dei simboli di Rimini

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Impennata di nuovi positivi, il riminese verso quota 300

  • Cronaca

    A San Marino partita la vaccinazione Covid con lo Sputnik V

  • Cronaca

    Blitz nell'ex nuova Questura, trovati a bivaccare negli stanzoni abbandonati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento