Da Soleuvre in vacanza in bicicletta all’Hotel Vienna di Misano

Per le famiglie italo-lussemburghesi Vinciotti e Defendi andare in vacanza in bicicletta da Soleuvre a Misano è diventata una tradizione

Per le famiglie italo-lussemburghesi Vinciotti e Defendi andare in vacanza in bicicletta da Soleuvre a Misano è diventata una tradizione. Questo è infatti il terzo anno consecutivo che Emanuele Vinciotti assieme al cognato Claudio Defendi ed i suoi quattro figli Luca, Marco, Fabio e Alessandro pedalano per oltre 1.150 chilometri prima di godersi 2 meritate settimane di relax in riva al mare all’Hotel Vienna di Misano, dove sono soliti trascorrere le vacanze estive da 27 anni.

Per raggiungere la meta hanno impiegato 7 giorni scalando 8.600 metri di altitudine di dislivello e pedalando a una media di 26,8  chilometri all’ora. Sette pe tappe previste nel cronoprogramma: Strasburgo (197 km), Lago di Costanzo (Germania 176 km), Chur ( Svizzera163 km), Chiavenna (Italia 137 Km), Caravaggio (122 Km), Bologna (200 Km) e infine Misano Adriatico (151 Km). L’impresa li ha visti confrontarsi anche con tre scalate impegnative, la prima nella Foresta Nera sullo Schönberg alto 1.050 metri, poi in Svizzera hanno affrontato il Lenzerheide alto 1.550 metri e in Italia il Passo del Albula ad una altezza di 2.315 metri.

L’organizzazione delle due famiglie, ormai rodata, è affidata a mogli e figli sotto la sovrintendenza di Novello Vinciotti, papà di Emanuele, ed è assolutamente sorprendente! La ‘squadra Viciotti – Defendi’ parte da casa con tabelle precise e tempistiche scandite, rute di scorta, muletti e tutto l’occorrente per dare supporto tecnico ai ciclisti.

A festeggiare il loro arrivo all’Hotel Vienna di Misano c’erano le famiglie Defendi e Vinciotti e l’assessore allo sport del Comune di Misano Adriatico, Claudio Baschetti il quale per l’occasione ha donato le T-shirt di Misano in ricordo della località marittima a tutti i 9 partecipanti. La famiglia Gamboni che gestisce l’hotel ha offerto un rinfresco e ha consegnato ai clienti sportivi un trofeo ricordo. Informazioni dettagliate sull’impresa, con l’intero percorso e foto ricordo si possono trovare sul sito: www.team-misano.lu

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento