Da Torre Pedrera ad Amatrice per una domenica all'insegna della solidarietà

Un team di 25 persone coordinate dal Comitato turistico ha preparato oltre 500 pasti caldi per la popolazione colpita dal sisma

Una domenica all'insegna della solidarietà. Da Torre Pedrera ad Amatrice: un magico team di 25 persone coordinate dal Comitato turistico di Torre Pedrera si è mosso all'alba di ieri mattina con camion carichi di provviste con destinazione la località devastata del terremoto di fine agosto. Nel campo ANPAS della protezione civile appena arrivati hanno acceso fuochi e cucinato ottimi maccheroncini  spiedini e sardoncini con ottime piadine preparati oltre 500 pasti caldi per la popolazione e per tutti i volontari che operano su quel territorio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Carlo Cracco vignaiolo, lo chef inizia la vendemmia nella sua tenuta

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento