Da tutta Italia in vacanza a Riccione coi treni Frecciarossa

Con l'arrivo della Pasqua e dei ponti di primavera, dal 18 aprile la Perla Verde sarà di nuovo raggiungibile da nord a sud

A Riccione, sui Freccia, da Torino, Milano, Venezia e da Bari e Lecce. Con l'arrivo della Pasqua e dei ponti di primavera, dal 18 aprile la Perla verde sarà di nuovo raggiungibile anche coi Freccia, ogni giorno dalle principali città del nord e del sud Italia. Sono già in vendita infatti sul sito di Trenitalia i biglietti per il Frecciarossa che parte da Torino e Milano attraversando l'Emilia in direzione sud, fino a Lecce, e dei Frecciabianca che partono da Milano e Venezia, rispettivamente per Bari e per Lecce. E questo non accadrà solo nei week-end, ma tutti i giorni della settimana. In particolare si tratta del Frecciarossa che parte da Torino alle 9.20 e da Milano alle 10.20 e arriva a Riccione alle 12.44 (ritorno da Riccione alle 18.09 e arrivo a Milano alle 20.42 e a Torino alle 21.40), dei Frecciabianca da Milano (andata: partenza alle 7.35 e arrivo a Riccione alle 10.45; ritorno: partenza da Riccione alle 21.09 e arrivo a Milano alle 00.25) e da Venezia (andata: partenza alle 6.55 e arrivo a Riccione alle 9.45; ritorno: partenza da Riccione alle 19.09 e arrivo a Venezia ore 22.05). I treni consentono anche i collegamenti diretti tra Riccione e da Bari e Lecce, passando ovviamente per Ancona, Pescara, Termoli, Foggia, Barletta e Brindisi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Si tratta sicuramente di una grande opportunità per Riccione, che si inserisce in un periodo per noi strategico- commenta il sindaco Renata Tosi- Così come accaduto, con ottimi risultati, in occasione delle festività natalizie, rilanciamo anche sulla primavera il tema della raggiungibilità rapida ed efficiente". Senza dimenticare, aggiunge Tosi, "che si tratta di aree geografiche che rappresentano nostri bacini di riferimento per il mercato interno e non solo". Ecco perchè "continueremo ad investire in questa direzione e abbiamo in serbo per l'estate grandi sorprese sia per quanto riguarda la tipologia di proposte che relativamente ai collegamenti". Il progetto 'Riccione in treno', aggiunge il presidente di Federalberghi Riccione Rodolfo Albicocco, "dà grandi soddisfazioni". La credibilità degli albergatori e l'investimento in comunicazione "che ogni anno ripetiamo, porta la nostra località turistica ad essere una delle principali stazioni della Riviera Adriatica. A giorni partiranno le nuove offerte che gli albergatori metteranno a disposizione degli ospiti che utilizzeranno il treno per le loro vacanze", assicura.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si prendono gioco di polizia e quarantena: sesso a 3 in strada davanti al comando

  • Sesso in strada durante la quarantena, individuato il trio di esibizionisti

  • Lutto nella comunità di San Patrignano, si è spenta Maria Antonietta Muccioli

  • Ristoratore stroncato da un improvviso malore nella sua abitazione

  • Buoni spesa, come richiedere il contributo: 150 euro per ogni componente della famiglia

  • Diminuiscono i nuovi contagiati. Venturi: "Faccio il tifo per Rimini, ha preso misure draconiane che danno risultati"

Torna su
RiminiToday è in caricamento