Cronaca

Dal Comune di Riccione voucher per le persone con difficoltà economiche

I buoni lavoro, del valore di 10 euro per un’ora di prestazione, saranno rivolti ai ragazzi al di sotto di 25 anni e agli adulti sprovvisti di pensione o con problemi di inserimento e reinserimento occupazionale

Per il 2017 la Giunta Comunale ha confermato l’erogazione di voucher lavorativi per le persone con difficoltà economiche. “Dopo il buon esito del progetto partito nel 2014 - spiega l’assessore ai Servizi Sociali Laura Galli –  e che ha visto fino ad oggi il coinvolgimento di 12 persone con un momentaneo disagio legato alla mancanza di un’occupazione, abbiamo confermato la possibilità di promuovere un’esperienza lavorativa dietro corrispettivo economico. In particolare sarà un’occasione lavorativa per i giovani,oltre che per coloro che hanno difficoltà ad inserirsi nel mondo del lavoro”.

I buoni lavoro, del valore di 10 euro per un’ora di prestazione, saranno infatti rivolti ai ragazzi al di sotto di 25 anni e agli adulti sprovvisti di pensione o con problemi di inserimento e reinserimento occupazionale, individuati dai Servizi Sociali del Comune nell’ambito di un più vasto progetto di inserimento e inclusione sociale.Saranno garantite le coperture previdenziali Inps e assicurativa presso l’Inail. L’Amministrazione Comunale, come negli anni precedenti,  provvederà all’impiego in forma occasionale dei lavoratori così individuati. Della durata di tre mesi ciascuno, i cicli di prestazioni precedenti hanno consentito ai 12 lavoratori di impegnarsi nell’ attività di manutenzione del patrimonio comunale gestito da Geat : da interventi di verniciatura e sistemazione di giochi nelle scuole materne e nei parchi a lavori manutentivi nei cimiteri cittadini.  Una vera e propria azione a sostegno del decoro in varie aree verdi della città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal Comune di Riccione voucher per le persone con difficoltà economiche

RiminiToday è in caricamento