Dal furto alla prostituzione: per 4 anni la sua casa sarà il "Casetti"

Deve scontare oltre 4 anni di reclusione ed una multa di 15mila euro per furto aggravato, spaccio di sostanze stupefacenti, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, commessi dal 1994 al 2010

Deve scontare oltre 4 anni di reclusione ed una multa di 15mila euro per furto aggravato, spaccio di sostanze stupefacenti, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, commessi dal 1994 al 2010. Dopo lunghe ricerche tra i residence e gli alberghi di Marina Centro, i Carabinieri hanno arrestato il latitante in esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare in carcere firmata dalla Corte d'Appello di Bologna. Si tratta di un napoletano di 36 anni, residente a Rimini, ora in carcere al "Casetti"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento