rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Cronaca Coriano

Dal palco di TEDxCoriano 2020 un messaggio di responsabilità sul tema dell'ambiente

Piccoli gesti che hanno il potere di cambiare il mondo. E' questa la consapevolezza maturata sul palco dell'edizione 2020 di Tedx Coriano

Piccoli gesti che hanno il potere di cambiare il mondo. E' questa la consapevolezza maturata sul palco dell'edizione 2020 di Tedx Coriano, andata in scena nei giorni scorsi nella cornice dell'Ecoarea di via Rigardara. Protagonisti dell'evento, patrocinato tra gli altri da Legambiente e dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, 9 grandi speaker arrivati da tutta Italia per mettersi alla testa di un movimento che vuole farsi portatore di un messaggio di speranza e responsabilità in merito al tema dei cambiamenti climatici: invertire la rotta è possibile, a patto che ognuno di noi faccia la sua parte.

Dalla salvaguardia degli oceani alle abitudini alimentari, dalla cultura della sostenibilità all'agricoltura biologica, dal consumo critico alla corretta informazione in campo ambientale. Questi gli argomenti toccati dagli ospiti che si sono avvicendati durante la giornata, presentati da Lucio Gardin, Vera Dobravec e Rossella Fugaro: Andrea Morello, presidente di Sea Shepherd Italia, Fabrizio Zanetti, fondatore e titolare di Verdevero, Giovanni Girolomoni, figlio del fondatore di Alce Nero Agricoltura Biologica, oggi Cooperativa Girolomoni, Giulia Comba, consulente e formatrice di comunicazione e pensiero creativo Jacopo Fo, fondatore Festival Eco-future e People For the Planet, Laura Serpilli, direttrice dell'Osservatorio VeganOK, Lorenzo Olivieri, fondatore di Viaggi Mistici Chakruna, Sergio Ferraris, giornalista, contributore di 15 testate, fondatore della Fima (Federazione Italiana Media Ambientali), moderatore del mondo Legambiente Thomas Torelli, regista e produttore, proprietario di Uam tv.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal palco di TEDxCoriano 2020 un messaggio di responsabilità sul tema dell'ambiente

RiminiToday è in caricamento